Rosmarino e carote dolcissime ma croccanti per un piatto gourmet e light

Le carote sono quell’ingrediente che non dovrebbe mai mancare nelle credenze degli italiani. Infatti, ha la capacità forse unica di essere perfetto sia per le preparazioni salate sia per quelle dolci. Alcuni, per averle sempre a disposizione hanno cominciato perfino a coltivarle in casa.

L’unico vero problema che incontriamo quando cuciniamo le carote è il tempo. Infatti, questa verdura necessita di tempo, di molto tempo per diventare più morbida e tenera. Ci sono alcuni che le amano anche crude in insalata, ma per la maggioranza delle persone le carote devono consumarsi cotte.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Oggi, noi di ProiezionidiBorsa vorremmo cercare di accontentare tutti i gusti. Infatti, vorremmo proporre una ricetta che prevede un risultato in cui esternamente le carote diventeranno croccanti ma dentro morbide. In particolare, ecco il rosmarino e carote dolcissime ma croccanti per un piatto gourmet e light.

Ingredienti

  • 250 grammi di carote;
  • 4 rametti di rosmarino;
  • acqua fredda;
  • olio Extravergine di oliva;
  • aglio;
  • pan grattato quanto basta;
  • 1 limone;
  • sale e pepe.

Preparazione

Per prima cosa dobbiamo cercare di rendere le carote più morbide. Infatti, prendiamo una boule capiente e mettiamo dell’acqua fredda. Nel frattempo, prendiamo un coltellino molto affilato e togliamo la pellicola esterna delle carote. In particolare, alcuni grattano la superficie mentre altri la tagliano. Il risultato è simile ma l’importante è ricordarsi di mettere le carote sbucciate subito in acqua fredda dopo averle tagliate.

Per questo, riempiamo la nostra boule d’acqua e inseriamo tutte le carote che abbiamo tagliato. Aggiungiamo anche i rametti di rosmarino per cominciare a far insaporire le carote con l’aroma del rosmarino.

Rosmarino e carote dolcissime ma croccanti per un piatto gourmet e light

In seguito, mettiamo le nostre carote con l’acqua in una pentola grande e la portiamo a bollore. Infatti, facciamo bollire le carote per almeno venti minuti. Naturalmente, non dobbiamo dimenticarci di salare l’acqua quando accendiamo il fuoco. Passati i venti minuti, scoliamo le carote e le facciamo raffreddare.

Le asciughiamo e le cominciamo a impanare con un trito di aglio e pan grattato. Prendiamo il limone e lo spremiamo: useremo il suo succo per creare una salsa con l’olio extravergine di oliva.

Impaniamo le carote con il composto di aglio e pan grattato e le inforniamo. 180 gradi per 20 minuti e verso la fine spennelliamo le nostre carote con la salsa di olio e limone. Il piatto è pronto, buon appetito!

Approfondimento

Ecco come preparare le migliori carote al forno di sempre in 20 minuti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te