Roma-Milano in 30 minuti grazie a questa innovazione

Viaggiare in treno può essere noioso e molto stancante. È pur vero che lo sviluppo tecnologico impetuoso degli ultimi anni ha offerto numerosi comfort ai viaggiatori. Tuttavia una tratta lunga in treno può annoiare anche il passeggero più paziente.

Ingegneri e tecnici di punta si sono organizzati per alleggerire il nostro viaggio. Ad esempio, tra non molti anni sarà possibile percorrere la tratta Roma-Milano in 30 minuti grazie a questa innovazione. Vediamo bene di cosa stiamo parlando.

Il progetto “Hyperloop”

Il progetto avveniristico che sarà in grado di collegare Roma a Milano in 30 minuti o addirittura meno tempo, si chiama “Hyperloop”. È una delle mille visioni avanguardistiche del noto imprenditore del settore ICT, Elon Musk. Abbiamo ampiamente parlato di lui e delle sue opere in un vecchio articolo. Il patron di SpaceX e Tesla non smette mai di stupirci e ha presentato al mondo questa nuova innovazione che porterà modifiche radicali nel mondo della mobilità.

Come funziona “Hyperloop”

Sul finire del 2020 il progetto ha visto la luce con i primi test sperimentali. A Las Vegas una capsula Hyperloop con dei passeggeri a bordo ha percorso un tragitto di 500 metri a circa 400 chilometri orari. Ma Hyperloop è molto più ambizioso di un simile risultato. L’intenzione è quella di far raggiungere al treno a levitazione magnetica la velocità di 1.200 chilometri orari.

L’arrivo di “Hyperloop” in Italia

L’arrivo di “Hyperloop” in Italia non sarà proprio imminente. La data prevista al momento è il 2030. La Penisola è comunque uno dei Paesi che più ha mostrato maggiore interesse a questa innovazione tecnologica.

“Abbiamo aperto un tavolo per una discussione preliminare con Leonardo su ingegnerizzazione delle capsule per l’utilizzo della loro tecnologia in fibra di carbonio in quanto riteniamo che le tecnologie italiane possano essere di supporto al progetto Hyperloop”, ha affermato Paolo Barletta, investitore italiano nonché unico socio in Europa di Virgin Hyperloop.

Non mancheranno difficoltà nella fase di progettazione e di realizzazione a causa della conformazione territoriale del Paese. Allo stato, la stima per la costruzione di un chilometro di infrastruttura ammonta a circa 60 milioni di euro. Ma una volta terminata, con un buon grado di fiducia, potremo percorrere la tratta Roma-Milano in 30 minuti grazie a questa innovazione.

Consigliati per te