Riutilizziamo gli scarti di questo frutto estivo che mangiamo in gran quantità per queste 2 ricette

Se vogliamo realizzare nuovi dessert e ricette alternative basta non gettare tutti gli scarti di frutta e verdura. Ecco qualche piccola astuzia per riusare la buccia di un frutto estivo ed evitare di buttare tutto.

Si possono fare delle marmellate, delle insalate, dei piccoli aperitivi. Vediamo di quale frutto si tratta, è sicuramente il favorito dell’estate.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Il frutto dai colori della bandiera italiana

Questo frutto estivo per eccellenza è spesso chiamato melone d’acqua infatti è ricco di acqua e sostanze minerali. Queste sono utilissime per reidratarsi durante la calura estiva. La polpa rossa è buona e gustosa e si mangia un pò a tutte le ore, per dessert a pranzo o a cena, come snack o merenda.

La scorza del cocomero però è praticamente sempre buttata ma c’è chi la riutilizza per preparare delle buone ricette golose.

Riutilizziamo gli scarti di questo frutto estivo che mangiamo in gran quantità per queste 2 ricette

Cominciamo con la ricetta della confettura di bucce di cocomero. Prendiamo i seguenti ingredienti:

  • 1 kg di bucce di cocomero bio e ben lavate;
  • 450 g di zucchero;
  • succo di llimone giallo.

Prendiamo una pentola, un grande barattolo in vetro o dei barattolini da marmellata. Infine utilizziamo un mixer o blender.

Prepariamo le scorze di cocomero in pezzi più piccoli. Mettiamo tutto, lo zucchero e il succo di limone nella pentola e cuociamo a fuoco basso per circa 30-40 minuti. A fine cottura versiamo nel blender e mixiamo il tutto. Alla fine travasiamo la confettura di bucce di cocomero nei barattolini o nel grande boccale in vetro. Riutilizziamo gli scarti di questo frutto estivo che mangiamo in gran quantità per queste 2 ricette e continuiamo con la seconda.

Ingredienti e preparazione di un piatto coreano alle bucce di cocomero

Il kimchi è spesso utilizzato in accompagnamento del riso saltato, vediamo come rivisitarlo con il cocomero. Prendiamo:

  • le bucce di ½ cocomero bio;
  • 1 cucchiaio di sale grosso;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 piccolo pezzetto di zenzero in radice;
  • ½ mazzetto di erba cipollina;
  • cucchiaio di peperoncino;
  • 1 cucchiaio di miele.

Prendiamo un’insalatiera e un grande boccale in vetro. Facciamo in piccoli pezzi le bucce di cocomero e poi tagliamo finemente zenzero, aglio ed erba cipollina. Mettiamo le bucce in un’insalatiera e versiamo sopra il sale lasciando riposare 1 ora. Poi togliamo il sale sotto l’acqua, mettiamo le bucce in un boccale e aggiungiamo il resto degli ingredienti. Lasciamo fermentare 2 giorni a temperatura ambiente e 3 giorni in frigo prima di gustare la ricetta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te