Riutilizzare i filtri delle tisane in modo pratico ed intelligente

Nei periodi invernali le bevande che più ci piacciono sono per lo più bevande calde che ci aiutano a sentire meno freddo e a rilassarci.

Tra queste abbiamo gli infusi, le tisane, il the, tutte bevande che fanno bene al nostro organismo e conciliano con il nostro relax.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Pochi ci pensano ma ecco come è possibile riutilizzare per poter riutilizzare i filtri delle tisane in modo pratico ed intelligente.

Non tutti sanno che  possono esistere diversi modi per riutilizzare questi filtri, come ad esempio rimedio naturale e per la cura della casa.

Escoriazioni e scottature

I filtri delle nostre tisane possono essere utilizzati in caso di escoriazioni dovute dalla rasatura, in caso di irritazione basterà applicarli sulla zona interessata.

Meglio se i nostri filtri sono ancora umidi, una volta applicati daranno immediatamente sollievo.

La stessa cosa si può fare per le scottature che queste siano solari o dovute a disattenzione ai fornelli, il filtro darà sollievo immediato.

Deodorante profumato

Tra i consigli del riutilizzare i filtri delle tisane in modo pratico ed intelligente, rientra anche quello di renderlo come deodorante per la casa.

Essi possono essere utilizzati all’interno dei nostri frigoriferi, risulteranno utili per eliminare i cattivi odori specialmente se si utilizzano le tisane aromatizzate come la liquirizia.

Oltre al frigorifero,  il nostro filtro può essere riutilizzato per deodorare la macchina, gli armadi o i cassetti.

Si consiglia di essiccare il filtro prima di riporla negli ambienti che abbiamo scelto di deodorare.

Pediluvio

I filtri possono anche essere utilizzati per un rilassante pediluvio fai da te.

Basterà una bacinella di acqua tiepida, immergiamo i nostri filtri ed oltre a vivere una sensazione piacevole e rilassante, elimineremo anche i cattivi odori.

Rilassare gli occhi

Dopo una lunga giornata, alcuni di noi sentono la necessità di rilassare oltre la mente anche i propri occhi.

Grazie al riutilizzo dei filtri è possibile farlo in modo naturale.

Prendiamo i filtri appena utilizzati e poggiamoli sui nostri occhi per almeno mezz’ora.

Laviamo poi i nostri occhi con acqua tiepida abbondante.

Pochi ci pensano ma ecco come è possibile riutilizzare i filtri delle tisane in modo pratico ed intelligente.

Questi sono alcuni dei riutilizzi attuabili con i filtri delle tisane.

Ad esempio si possono riutilizzare  per le pulizie in casa, per igienizzare gli spazi degli abitati dai nostri animali o per mantenere l’orto.

Consigliati per te