Risparmiare sul riscaldamento e sulla bolletta della luce con il fotovoltaico

Col passare del tempo, nella società di oggi si è fatta sempre più pressante la tendenza al risparmio e all’ecologia. Tutti cercano di risparmiare e il miglior metodo è tagliare le spese fisse il più possibile o fare investimenti che le trasformino in guadagno.

Per questo, negli ultimi anni, si è parlato sempre di più di impianti fotovoltaici. Questi nel loro uso privato sono ottimi per generare energia pulita e gratuita. Grazie alla quale è possibile abbattere i costi di casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Vediamo, allora, come fare per risparmiare sul riscaldamento e sulla bolletta della luce con il fotovoltaico.

Risparmiare sulla bolletta della luce

Risparmiare sulla luce con i pannelli solari è spesso visto con diffidenza. Questo perché richiede una cospicua spesa iniziale di installazione. E il terribile dubbio su quanta energia produca in mancanza di sole.

È importante però non farsi spaventare. I dati statistici hanno riscontrato che in tutta Italia un impianto fotovoltaico domestico comporta un sicuro abbattimento dei costi sulla bolletta luce annua.

L’energia prodotta dal proprio impianto, infatti, può essere vantaggiosa in due modi. Attraverso l’autoconsumo. Oppure immettendola in rete.

Il primo, come dice il nome stesso, è quando tutta l’energia appena prodotta viene utilizzata dalle strumentazioni elettriche interne alla casa.

Mentre il secondo comporta che tutto quello prodotto e non consumato viene scambiato con il sistema. Il quale corrisponde una piccola tariffa ogni kWh venduto. Proprio come una piccola centrale elettrica.

Risparmiare sul riscaldamento

Meno conosciuta, invece, è la possibilità di risparmiare sul riscaldamento grazie ad un sistema di pannelli solari. È possibile, infatti, attraverso l’uso di una pompa di calore, alimentata tramite elettricità, ottenere un grande risparmio anche per riscaldare la propria casa.

Installare questa apparecchiatura permette, inoltre, di aumentare la classe energetica dell’edificio. E far risultare il sistema più efficiente rispetto ad una caldaia a gas.

Per finire non va sottovalutato il risparmio sull’installazione di questi sistemi. E ciò grazie ai continui incentivi statali e alle detrazioni fiscali che arrivano fino al 50%.

Risulta facile, quindi, capire perché è semplice risparmiare sul riscaldamento e sulla bolletta della luce con il fotovoltaico.

Consigliati per te