Risparmiare benzina in motorino

Non sono solo gli orientali i popoli che usano di più il motorino. Anche gli italiani si battono bene. Non per niente abbiamo inventato noi una delle icone internazionali delle due ruote: la mitica Vespa. Girare in motorino, soprattutto nelle grandi città, non è solo comodo, ma permette di risparmiare anche un bel po’ di benzina. A fronte dei costi di manutenzione e gestione davvero bassi rispetto alla tradizionale automobile. Come risparmiare benzina in motorino: i consigli dei nostri Esperti, forti delle proprie esperienze personali e della consulenza di addetti del settore. Vedremo in questo articolo qualche trucco per spendere meno anche al momento di fare rifornimento al nostro mezzo a due ruote.

Parola d’ordine risparmiare soprattutto adesso

Se vogliamo pensare a risparmiare per far quadrare i conti di casa, questo sembra il momento decisamente giusto. Risparmiare benzina in motorino: i consigli utili, magari alcuni conosciuti e altri no, ma con lo stesso identico fine di tenerci in tasca qualche euro. La prima cosa che non dobbiamo fare al momento della partenza è “sgasare”, perché, a motore ancora freddo, l’unica cosa che otteniamo è lo spreco di carburante. Allo stesso modo, oltre a evitare le accelerate anche in ripartenza, ricordiamoci che gli scooter moderni partono tranquillamente anche da freddi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Manutenzione e controllo gomme per risparmiare ulteriormente

Se vogliamo risparmiare anche in motorino, la manutenzione ordinaria del mezzo e il controllo costante della pressione delle gomme, ci daranno una mano. Così come per le automobili. Anche le gomme del motorino, infatti, quando sono sgonfie fanno più resistenza sull’asfalto, scivolando via meno e facendo aumentare il consumo. Oltre a rappresentare decisamente un pericolo maggiore per la circolazione. La manutenzione ordinaria del nostro mezzo, seguendo le istruzioni della casa madre, o del meccanico di fiducia, ci permetterà di risparmiare e allungare la vita del mezzo. Anche se la manutenzione di questo tipo di veicolo è comunque limitata, non pulire ad esempio le candele, o il filtro dell’aria, ci porterà a consumare di più.

Peso e parabrezza segreti da consumare meno

Se non ne abbiamo una stretta necessità, eliminiamo il bauletto retrostante, che aumenta il consumo, appesantisce il mezzo e ne riduce la velocità. Sempre meglio preferire il vano sottosella, comodo, utile ed esteticamente pure più bello. Se desideriamo fare un investimento sul nostro motorino, per consumare meno e risparmiare in percentuale, attenzione al parabrezza. Se, soprattutto nelle stagioni fredde e piovose è indispensabile, pensiamo almeno all’utilizzo di uno regolabile in altezza. Un parabrezza ingombrante, secondo i dati specialistici, porta a consumare circa il 5% in più di uno regolabile e più snello. Risparmiare benzina in motorino: i consigli utili, perché all’economia di casa non c’è mai fine. E, sempre in materia di consumi, ci permettiamo il suggerimento dell’approfondimento su come risparmiare benzina anche in auto.

Approfondimento

L’azione da fare sempre per risparmiare carburante

Consigliati per te