Risotto cremoso e delizioso grazie a questi ingredienti di stagione semplici e salutari

Tutti abbiamo i nostri piatti preferiti e finiamo per riproporli piuttosto spesso a fasi alterne. In realtà, dovremmo adeguare il nostro menù in base alla stagione. Persino la pizza può diventare ancora più buona scegliendo qualche variante primaverile. Tra l’altro, questo è uno dei semplici trucchi che ci permettono di risparmiare sulla spesa, spendendo pochissimo ogni settimana. Ecco perché può essere utile aggiungere al proprio repertorio un risotto primaverile, buono e cremoso, ma anche fresco.

Ingredienti

  • 280 g di riso;
  • 2 cipolle bianche;
  • 1 gambo di sedano;
  • 2 carote;
  • 1 kg di fave fresche da sgranare;
  • 3 kg di piselli freschi da sgranare;
  • 50 g di acqua;
  • 50 ml di vino bianco;
  • 1 limone non trattato;
  • 50 g di zucchero semolato;
  • 60 g di burro freddo;
  • 100 g di Parmigiano grattugiato;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale.

Risotto cremoso e delizioso grazie a questi ingredienti di stagione semplici e salutari

Per prima cosa occupiamoci del brodo, che possiamo realizzare direttamente a casa. Mettiamo a bollire due litri d’acqua e aggiungiamo una cipolla, un gambo di sedano e due carote, tagliandoli grossolanamente. Possiamo aggiungere anche i baccelli dei piselli e delle fave, che dovremo necessariamente sgranare. Facciamo bollire il tutto per 2 ore e mettiamo da parte le verdure di stagione.

Prepariamo anche il limone, lavandolo e sbucciandolo con un pela patate. Facciamo attenzione a non tagliare anche il bianco. Mettiamo, poi, la scorza, lo zucchero e l’acqua in un pentolino per 10 minuti. Otterremo così del limone candito per dare un gusto originale al nostro piatto.

Tritiamo finemente la cipolla rimasta e mettiamola in un tegame capiente, versando anche un filo d’olio extravergine. Accendiamo il fornello a fiamma media e facciamo imbiondire il soffritto senza bruciarlo.

Aggiungiamo, poi, il riso, che dovrebbe essere preferibilmente Carnaroli. Aspettiamo che questo diventi traslucido e versiamo nel tegame il vino bianco. Quando lo avremo sfumato, aggiungiamo quattro mestoli abbondanti del brodo vegetale che abbiamo preparato.

Il vero tocco di classe

Nel frattempo, prepariamo la purea di piselli. Sbollentiamoli in acqua a casa per circa 10 minuti. Trasferiamoli direttamente, poi, nel frullatore e riduciamoli in purea. Rendiamola più liscia con un colino e sfreddiamola inserendo la ciotola in un contenitore con acqua ghiacciata. Lo shock termico ci permetterà di mantenere il colore brillante dei piselli. Cerchiamo, però, di non utilizzarli tutti e teniamone da parte qualcuno crudo insieme alle fave.

Quando il riso sarà cotto, spegniamo il fornello e aggiungiamo burro e Parmigiano. Mescoliamo il tutto così da rendere cremoso il riso.

Ora serviamo, spalmando ma purea di piselli sul fondo del piatto per poi coprirla con il riso. Concludiamo l’opera spargendo sul risotto piselli e fave crudi e il limone candito. Avremo così realizzato un risotto cremoso e delizioso di cui non potremo fare a meno in primavera.

Lettura consigliata

Niente burro per questo dolce al cioccolato buono e pronto in soli 15 minuti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te