Riso alla cantonese, un piatto facile e veloce

Quante volte avete sentito nominare il riso alla cantonese? Di sicuro tantissime. È una pietanza molto semplice della cucina cinese ed è molto apprezzata in Italia per via del suo ricco sapore e gusto, molto simile alla cucina occidentale.

Tempo di preparazione: 10 minuti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Cottura: 35 minuti.

Esecuzione: facile.

Gli ingredienti

Di seguito gli ingredienti occorrenti per due persone:

a) 150 grammi di riso basmati;

b) 200 grammi di piselli;

c) 100 grammi di prosciutto cotto a cubetti;

d) uno scalogno;

e) un uovo;

f) tre cucchiai di olio di semi di arachidi;

g) sale;

h) due cucchiaini di salsa di soia.

Procedimento

Vediamo, dunque, come preparare il riso alla cantonese, un piatto facile e veloce, oltre che gustosissimo.

Sciacquare il riso basmati con l’acqua fredda e metterlo a cuocere in abbondante acqua salata per circa dieci minuti. Quando avrà raggiunto la cottura desiderata spostarlo in un piatto e lasciarlo raffreddare.

Intanto scaldare due cucchiai di olio in una padella antiaderente (se si ha disposizione, un wok) e cominciare a cuocere le uova sbattute, insieme a una macinata di pepe e sale. Una volta cotte trasferirle in un piatto e spezzettarle finemente.

In una pentola mettere a stufare i piselli, aggiungendo un po’ di acqua salata alla volta fino a cottura.

Si raccomanda di spegnere il fuoco quando i piselli sono ancora croccanti, così da preservare la loro consistenza .

Mettere a cuocere la cipolla affettata e il prosciutto tagliato a cubetti. Quindi far rosolare bene, a fiamma vivace, per qualche minuto, e non dimenticare di mescolare più volte.

Aggiungere i piselli e rosolare il tutto ancora per circa due minuti. A questo punto unire tutti gli ingredienti con il riso che sarà stato scolato dal piatto su cui era stato lasciato raffreddare per un altro paio di minuti.

Buon appetito.

Ecco spiegato, dunque, come preparare il riso alla cantonese, un piatto facile e veloce.

La pietanza si può conservare in frigorifero ed è consigliabile consumarla entro due giorni.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te