Rischiare il 20 % per un potenziale guadagno del 280%. Un investimento di lungo periodo per investitori coraggiosi

Rischiare il 20 % per un potenziale guadagno del 280%. Detta così potrebbe essere l’occasione della vita. Il rapporto tra possibile profitto e possibile perdita, infatti, è molto alto. Tuttavia un’operazione del genere richiede molta prudenza (non investire grosse somme per evitare bagni di sangue) e molta pazienza (si parla di un investimento di lungo periodo).

Il titolo azionario cui ci stiamo riferendo è Credito Valtellinese, una banca che negli ultimi hanno ha riportato ingenti perdite. Basti pensare che negli ultimi 3 anni ha visto le sue quotazioni perdere il 99,9% a fronte di un settore di riferimento che ha perso solo (?) il 43%.

Tuttavia le cose si stanno lentamente aggiustando per l’istituto bancario e il futuro potrebbe riservare sorprese interessanti. Secondo gli analisti, ad esempio, il prezzo obiettivo medio esprime una sottovalutazione di circa il 50%. Tuttavia la raccomandazione è ancora HOLD, mantenere. Indizio che c’è ancora molta prudenza nel trattare il titolo. Che ci sia spazio per la ripresa, però, è testimoniato sia dal Price to Book ratio che dai dati di bilancio 2019.

Nel primo caso Credito Valtellinese quota con un PB=0,2 a fronte di un settore di riferimento che quota con un PB=0,4. Da questo punto di vista, quindi, ci sarebbe spazio per un raddoppio delle quotazioni.

Riguardo il bilancio 2019 i dati salienti sono i seguenti. Utile netto consolidato pari a 56,2 milioni di euro, in crescita del 77% rispetto a 31,7 milioni di euro dell’esercizio 2018, e un significativo rafforzamento della solidità patrimoniale con un CET1 pari al 20,1% phase-in (18,3% al 31 dicembre 2018) e 15,5% fully loaded (13,5% al 31 dicembre 2018).

Rischiare il 20 % per un potenziale guadagno del 280%: le indicazioni dell’analisi grafica e previsionale

Credito Valtellinese (MIL:CVAL) ha chiuso la seduta del 29 aprile a quota 0,0468€ in rialzo del 3,31% rispetto alla seduta precedente.

La tendenza in corso sul time frame settimanale è rialzista, ma stenta a rompere la resistenza in area 0,0537€. Questo livello è particolarmente importante in quanto la sua definitiva rottura aprirebbe le porte al raggiungimento del I° obiettivo di prezzo in area 0,08316€. L’obiettivo successivo, poi, si trova in area 0,13069 (II° obiettivo di prezzo). La massima estensione del rialzo in corso, per un guadagno del 280%, si trova in area 0,17803€ (III° obiettivo di prezzo).

Le cose per i rialzisti si metterebbero male nel caso di chiusure settimanali inferiori al minimo recente in area 0,0356€ le quotazioni si avviterebbero al ribasso.

credito valtellinese

Credito Valtellinese: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Approfondimento

Per approfondimenti sul titolo Credito Valtellinese per leggere gli articolo precedenti clicca qui.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te