L’Oro è ripartito da un midpoint di lungo termine?

Il concetto di midpoint è agevolmente comprensibile.

Nel definire alcuni target di un movimento, al rialzo o al ribasso, spesso capita che il punto di svolta sia rappresentato dal midpoint.

In pratica, un punto intermedio, rispetto a due target, spesso corrispondente o prossimo alla media dei due.

Potrebbe essere, in ottica di lungo termine, il caso dell’oro.

Facciamo un passo indietro per rendercene conto.

In base a magic box settato di lungo termine, sin dall’aprile 2013 si potevano proiettare due fondamentali target dell’intero movimento ribassista, area 1120 ed area 920.

Il punto intermedio è 1020 e l’oro ha approssimato questo livello con il bottom del dicembre 2015.

Era stato previsto anche un fondamentale setup temporale, decisivo per le sorti di medio/lungo, nell’agosto 2017, ed infatti proprio questo mese pare che l’oro si sia deciso a definire la propria strada.

Ha infatti rotto al rialzo la trend line di lungo, che era rimasta inviolata sin dal massimo storico, ed ha anche superato la resistenza statica posta a 1296.

Si tratta di un fuoco di paglia, oppure l’oro è destinato ad ulteriori target rialzisti?

Con il superamento di area 1296 si è chiuso un pattern rialzista di magic box di medio termine, che consente le seguenti proiezioni:

target principale in area 1470 con primo setup temporale entro febbraio 2018 e, in caso di rallentamento, setup spostati sino ad entro giugno 2018.

 

!!!Acquista in straordinaria offerta gli Ebooks di Gian Piero Turletti!!!

Cosa pensa chi ha acquistato gli Ebooks di Turletti?

Secondo me con i metodi di Gian Piero Turletti si può avere sia una visione anticipata di quello che poi capiterà sui mercati, sia segnali trend following, di conferma, desunti dai metodi stessi.
Cimatti Mario Marco

Possibili target in overshooting rialzista sino in area 1642, sempre entro giugno 2018.

Tuttavia la situazione deve consolidarsi sopra determinati livelli di supporto.

In tal senso un primo livello importante si colloca su una trend line dinamica, oggi intersecante area 1298.

In ogni caso il rialzo in atto è compatibile con discese sino ad una seconda trend line, oggi intersecante area 1236.

 

 

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te