Rimuovere le odiose macchie d’arancia e caffè

Mentre mangiamo, facilmente ci distraiamo e corriamo il rischio di sporcare gli abiti. Quando succede fuori casa diventa una vera e propria tragedia perché proviamo imbarazzo a farci vedere con un capo macchiato. I casi più ricorrenti sono molteplici.

Perciò vediamo come rimuovere le odiose macchie d’arancia e caffè. Secondo una indagine demoscopica, gli italiani si sporcano facilmente quando mangiano un’arancia oppure bevono il caffè.

Come rimuovere le macchie d’arancia

Bagnare il tessuto con acqua fredda, versare sulla macchia del succo di limone e strofinare con un panno inumidito. Sciacquare, controllare il risultato e se è soddisfacente procedere con il normale lavaggio. Un altro metodo che le nostre nonne hanno adottato nei tempi è l’uso del sapone di Marsiglia.

Bagnare il tessuto con acqua fredda, applicare sulla macchia del sapone di Marsiglia, strofinare energicamente e lasciare agire per qualche minuto. Sciacquare tutto e il nostro capo dovrebbe ritornare senza macchia.

Attenzione al tipo di tessuto

Il metodo varia in base al tipo di tessuto per togliere le macchie di caffè. Acqua e aceto di mele possono essere usati su  capi di seta o colorati delicati. Versare due tazze di aceto di mele in una bacinella piena di acqua.

Lasciare in ammollo il capo sporco per mezza giornata o anche tutta la notte. Sciacquare utilizzando acqua fredda. Nel caso di tessuti non delicati va mescolato succo di limone e sale fino. Creare un composto abbastanza cremoso da poter essere spalmato sulla macchia. Lasciare agire un’ora, sciacquare e procedere con il solito lavaggio.

Quando il caffè ha macchiato pelle e cuoio

L’acqua frizzante, invece, ci viene in soccorso quando macchiamo cuoio e pelle. Basta strofinare con un panno morbido imbevuto di acqua frizzante.

Asciugare la superficie utilizzando un panno pulito e quando il tessuto sarà ben asciutto si potrà lucidarlo con una crema lucidante neutra. In questo articolo abbiamo spiegato come rimuovere le odiose macchie d’arancia e caffè.

Consigliati per te