Richiede pochissime attenzioni quest’affascinante pianta acquatica dalla forma particolare perfetta per abbellire casa

Ci sono piante dalle forme e dai profumi molto particolari, che sono perfette per dare quel tocco di unicità al giardino o alla nostra casa.

È il caso del fiore che profuma di cioccolato, o quello che ha la stessa forma di uno spazzolino per pulire le bottiglie. Piante strane ma affascinanti, che rendono particolare i nostri spazi esterni e interni.

È il caso di parlare anche, di una pianta acquatica che non ci lascerà indifferenti. Coltivata solo nei laghi di tre paesi al mondo: Giappone, Islanda e Estonia.

Richiede pochissime attenzioni quest’affascinante pianta acquatica dalla forma particolare perfetta per abbellire casa

Il Marimo è un’alga dalla forma perfettamente sferica, utilizzata per scopi decorativi. Di colore verde brillante o scuro, somiglia molto al muschio.

Cresce sul fondo dei laghi di acqua dolce, dove il movimento delle onde gli dona quella particolare forma arrotondata.

Prendersi cura del Marimo è molto semplice. Basta solo un barattolo di vetro trasparente e dell’acqua.

Importante, è tenerlo lontano dalla luce diretta del sole.

Per evitare che la nostra alga-palla si possa ammalare, bisogna cambiare l’acqua ogni due settimane. Qualche volta possiamo aggiungere dell’acqua gassata, in modo che possa trasformare l’anidride carbonica in ossigeno.

Infatti richiede pochissime attenzioni quest’affascinante pianta acquatica dalla forma particolare, perfetta per abbellire casa.

Il Marimo cresce molto lentamente e per aiutarlo a mantenere la forma sferica, possiamo agitare l’acqua del barattolo, simulando le correnti del lago.

Una leggenda molto romantica

Il Marimo è il simbolo dell’amore ed è legato ad una leggenda molto romantica. La mitologia giapponese narra della storia di due ragazzi, che nonostante l’opposizione delle famiglie, volevano fortemente passare la loro vita insieme.

Fuggirono e si nascosero sulle rive del lago Akan, proprio dove nascono i Marimo. Per vivere il loro amore in libertà e per l’eternità, chiesero che i loro cuori fossero trasformati in questa pianta.

Una leggenda molto romantica che ci spiega perché il Marimo è considerata la pianta dell’amore.

Consigliati per te