Ricetta per la carbonara light come non l’avevi mai vista 

Chi non ama la carbonara? Questo piatto romano è diventato nel tempo compagno inseparabile delle nostre domeniche in famiglia. Ma diciamocela tutta quanta in sincerità. Per quanto faccia lo stomaco felice non è lo stesso per la forma.

Per questo motivo voglio suggerirti una ricetta facile e gustosa che fa bene sia alla gola che alla pancia. Leggete la ricetta per la carbonara light come non l’avevi mai vista e nulla sarà più lo stesso.

Gli ingredienti per preparare la carbonara light

Che aspettate? Correte  a comprare questi ingredienti!

a) spaghetti senza glutine, 300 gr;

b) taccole, 240 gr;

c) asparagi, 460 gr;

d) carote, 210 gr;

e) pisellini, 410 gr;

f) tuorli, 6;

g) parmigiano reggiano DOP da grattugiare, 60 gr;

h) aglio, 1 spicchio;

i) olio extravergine d’oliva, 30 gr;

l) sale, fino a piacimento.;

m) pepe nero, a piacimento.

Iniziamo a preparare la nostra carbonara light

Prima di tutto prepariamo i peperoni. Una volta lavati, mettiamoli in un recipiente da forno e fateli cuocere  per un ora e dieci minuti a 250° (con il forno preriscaldato).

Girateli, di tanto in tanto, per non farli bruciare. Una volta terminata la cottura lasciateli riposare per dieci minuti e poi proseguite con la rimozione della buccia.

Frullate i peperoni per ottenere una crema e, nel mentre, preparate il tofu tagliandolo a cubetti.

Mettete un cucchiaio d’olio in una padella e fatela scaldare.

Rosolate il tofu aggiungendo la paprika a piacimento e mantenendo la fiamma a livello medio.

Aggiungete la crema di peperoni al tofu e fate cuocere per qualche minuto.

Condite con sale e pepe a piacimento e, in un’altra padella, mettete a bollire l’acqua.

Cucinate la pasta e scolatela ricordandovi di mantenere un bicchiere di acqua di cottura da parte.

Mantenendo la fiamma a livello medio, versate la pasta in padella e aggiungete l’acqua di cottura.

Fate cuocere fino a quando non vi sembrerà che abbia raggiunto la consistenza giusta.

Impiattate e grattugiate la ricotta secca sopra la carbonara.

Ora siete pronti per gustare la vostra carbonara!

Un utile consiglio

Il consiglio dell’autore è quello di sperimentare piatti vegetariani come quello presentato ora in questa ricetta per la carbonara light come non l’avevi mai vista. Questi piatti ci permettono, infatti, di mantenere la forma e la salute senza dimenticare i piaceri della gola.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.