Ricetta facile per rotolini di pollo e peperoni light pronti in 5 minuti

Una ricetta che trova spazio facilmente in estate è senza dubbio pollo e peperoni: due ingredienti che stanno bene come prosciutto crudo e melone. Questi ultimi sono un must delle cene estive e possono essere interpretati anche in versione crostata salata.

Dal canto loro, anche pollo e peperoni si prestano a tantissime combinazioni che prevedono impiattamenti e cotture differenti. Il pollo, lo sappiamo bene, è un tipo di carne leggera e versatile che si può ammorbidire e cuocere in tanti modi diversi. Possiamo metterlo in forno, in padella e anche in friggitrice ad aria, apprezzandolo ogni volta in una consistenza nuova e con sapori mai banali. Considerando poi che si avvicina Ferragosto, e di conseguenza il momento di riaccendere la griglia, ecco una ricetta facile per rotolini di pollo e peperoni.

Ingredienti

  • 3 fette sottili di petto di pollo;
  • 1 peperone rosso;
  • 1 peperone giallo;
  • 3 pezzi di formaggio;
  • pane grattugiato;
  • olio, sale e pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa, dedichiamoci alla pulizia dei peperoni: privati del gambo, dei filamenti interni e dei semini, tagliamoli a pezzi e laviamo con acqua. A seguire, facciamo scaldare una bistecchiera per cuocere i peperoni su entrambi i lati per qualche minuto, così che risultino più facili da spellare. Trasferiamoli quindi in un piatto e copriamoli con della pellicola trasparente per farli intiepidire; una volta raffreddati, togliamo la pellicina esterna.

Ricetta facile per rotolini di pollo e peperoni light pronti in 5 minuti

Dopo aver tagliato il formaggio a strisce non troppo spesse, stendiamo le fette di pollo su un tagliere: spennelliamo con olio e impaniamo. A questo punto, su ogni fetta di pollo andranno sistemati pezzi peperoni grigliati di entrambi i tipi e del formaggio.

Non resta che arrotolare ciascuna fetta di pollo su se stessa, prestando attenzione a contenere l’eventuale fuoriuscita del ripieno. Sistemati i tre roll ottenuti uno accanto altro, infilziamoli con due bastoncini di quelli solitamente usati per gli spiedini.

Andando poi a tagliare in verticale i rotolini, otterremo infatti tre diversi spiedini di ugual misura. È quindi il momento di far scaldare un filo d’olio in una padella antiaderente, in cui andremo a cuocere ciascuno spiedino per circa 5 minuti. Ovviamente, ricordiamoci di cuocere su entrambi i lati e di insaporire con olio, sale e pepe prima di portare in tavola.

Lettura consigliata

Colorate, saporite e fantasiose queste girelle di carne pronte in 15 minuti sono un’ottima alternativa alle solite polpette

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te