Ricetta di una torta a zero sensi di colpa

Chi non vorrebbe mangiare un dolce gustoso e dopo non sentirsi in colpa per il numero delle calorie ingerite? Oltre al piacere, spesso ai dolci si associa un senso di colpa. Magari si passano ore a fare attività fisica, si mangia sano e poi basta una fetta torta per annullare il risultato. Ma non tutti i dolci sono nati per nuocere! Ci sono delle alternative valide per godere del boccone goloso senza mettere al rischio la silhouette. Oggi parleremo della una ricetta di una torta a zero sensi di colpa.

Un’altra buona notizia è che per prepararla non bisogna essere pasticceri nati. E in più non necessità della cottura.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Si parla di una gustosissima cheesecake. Il suo nome fa venire in mente gli USA, ma pochi sanno che già gli antichi Greci la proponevano ai propri atleti, anche se in una versione differente.

Ecco come realizzare una ricetta di una torta a zero sensi di colpa, esattamente, una cheesecake allo yogurt.

Ricetta di una torta a zero sensi di colpa

a) Biscotti 180 gr;

b) Burro leggero 80 gr;

c) Formaggio leggero spalmabile 500 gr;

d) Fruttosio 160 gr;

e) Yogurt margo 250 gr;

f) Acqua 30 gr;

g) Gelatina in fogli 10 gr;

h) Vaniglia,1 baccello.

Procedimento

Si metta a sciogliere il burro a fuoco basso o nel microonde. Nel frattempo, si frulli finemente i biscotti. Dopodiché, si aggiunga il burro fuso ai nostri biscotti e si faccia amalgamare il tutto.

Prendere ora un recipiente per la torta con i lati apribili e coprire la base con della carta da cucina, assicurandosi di coprire anche i lati. Quindi, in maniera omogenea, si distribuisca la miscela sul fondo, schiacciando leggermente con un cucchiaio per inspessirla. Questa diventerà la base della cheesecake. Poniamola nel frigo per una quarantina di minuti.

Per preparare la farcitura, mettere a bagno i fogli di gelatina per una decina di minuti. Dopodiché, si sprema con le mani. Si mettano poi da parte. Nel robot da cucina, si ponga del formaggio spalmabile e fruttosio e si azioni la macchina per ottenere un composto omogeneo. Si aggiungano i semi di vaniglia. Quindi, si aggiungia lo yogurt e si dia un’altra mescolata.

Si torni ora alla gelatina, la quale andrà messa in un pentolino con i 30 gr di acqua calda e si faccia sciogliere a fuoco lento. Si introduca la gelatina sciolta nella crema e si mescoli tutto manualmente con l’aiuto di una frusta.

La farcitura è pronta. Non rimane altro che aggiungerla alla nostra base che si è solidificata nel frigo, facendo attenzione nel distribuirla in maniera accurata.  Si metta la nostra cheesecake nel frigo per 5 ore.

Trascorso il tempo necessario, la torta è pronta per essere servita!

SI può guarnirla con della frutta fresca o un filo di caramello, il topping può variare secondo i gusti.

Se questa ricetta di una torta a zero sensi di colpa è stata gradita, per altri suggerimenti si consiglia di leggere questo articolo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te