Ricetta delle polpette di melanzane della nonna croccanti fuori e morbide dentro

Tra i tanti ortaggi che possiamo comprare e cucinare prendiamo ad esempio le melanzane. Piacciono grigliate, al forno, impanate, in padella, ma anche in involtino. La pasta alla Norma ha le melanzane come ingrediente principale e la parmigiana di melanzane è ormai un classico amato in tutta l’Italia. Possiamo conservarle, inoltre, mettendole sott’olio.

Per una cena veloce tra amici possiamo usare quest’ortaggio per fare gustose polpette. Per ottenerle croccanti fuori e morbide dentro ecco gli ingredienti:

  • 1 kg di melanzane;
  • 80 g di pecorino grattugiato;
  • 50 g di uvetta;
  • 3 uova;
  • farina di semola di grano duro;
  • farina di mais;
  • noce moscata;
  • maggiorana;
  • origano;
  • olio extravergine d’oliva;
  • olio di semi;
  • sale e pepe.

I passaggi per preparare le polpette

Prendiamo l’uvetta e mettiamola in ammollo in una ciotola con dell’acqua tiepida. Ora laviamo le melanzane e priviamole delle due estremità. Dopo averle sbucciate in modo sommario, lasciando un po’ di scorza, tagliamole a fette e sistemiamole a strati in un colapasta cosparse di sale. Poniamo sopra un contenitore pesante e lasciamole spurgare per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo, prendiamo le fette e tagliamole a cubetti. Riscaldiamo adesso un po’ di olio extravergine d’oliva in una padella e cominciamo a friggere le melanzane. Tiriamo fuori i pezzi cotti e poniamoli su della carta assorbente. Ora separiamo 2 tuorli dagli albumi e mettiamoli in una ciotola. Mescoliamo i rossi con il pecorino, un pizzico di sale, di pepe e di noce moscata e un po’ di maggiorana tritata.

Ricetta delle polpette di melanzane della nonna croccanti fuori e morbide dentro

Strizziamo adesso l’uva passa e aggiungiamola nel composto insieme ai dadini di melanzana fritti. Impastiamo per bene e formiamo le nostre polpette sistemandole su un vassoio.

In un piatto fondo misceliamo la farina di mais con quella di grano duro. A parte sbattiamo l’uovo intero con gli albumi e in un altro piatto versiamo del pangrattato mescolato con dell’origano. Riscaldiamo adesso dell’olio di semi in una padella. Prendiamo una per volta le polpette e passiamole prima nel mix di farine, poi nelle uova e infine nel pangrattato. Friggiamole nell’olio per qualche minuto, fino a farle dorare. Togliamole con una schiumarola e facciamo assorbire l’unto in eccesso grazie alla carta da cucina. Lasciamo intiepidire e serviamo.

Questa ricetta delle polpette di melanzane potremmo abbinarla a un buon vino bianco, ricordandoci di riutilizzare le scatole di legno con idee di riciclo creativo.

Lettura consigliata

Come fare melanzane alla parmigiana non fritte ma grigliate e al forno e quale vino abbinare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te