Ricetta della torta di mandorle vegana, leggera e gustosa, ecco come prepararla

La torta di mandorle vegana è un vero cibo dell’anima. Con queste istruzioni dettagliate, possiamo prepararla rapidamente e facilmente.

Grazie alle mandorle tritate, la torta ha un sapore gradevole e soffice anche senza uova. Non abbiamo nemmeno bisogno di un sostituto dell’uovo vegano per la preparazione. Il cioccolato gli conferisce un colore marrone e ne arrotonda il gusto.

Il modo più veloce per cuocere la torta di mandorle vegana è in una piccola tortiera con un diametro da 20 a 22 centimetri. In alternativa, è necessaria una piccola teglia lunga 20 centimetri. Nella teglia, il tempo di cottura è da cinque a dieci minuti in più.

Ricetta della torta di mandorle vegana, leggera e gustosa, ecco come prepararla

Per la preparazione sono necessari 15 minuti, per la cottura, invece, 40 minuti.

Ecco gli ingredienti per 8 porzioni:

  • margarina per imburrare lo stampo;
  • pangrattato sempre per lo stampo;
  • 100 grammi di farina di farro;
  • 140 grammi di mandorle tritate;
  • 50 grammi di zucchero;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere;
  • 50 grammi di cioccolato vegano;
  • 40 ml di olio da cucina;
  • 200 ml di latte di mandorla;
  • 2 pizzichi di zucchero a velo.

Con le mandorle possiamo preparare anche delle tagliatelle di carote con crema alle mandorle.

Ecco la preparazione

Ricetta della torta di mandorle vegana, ecco la preparazione.

Prima di iniziare a preparare la torta di mandorle vegana, dovremmo ungere la teglia con margarina e pangrattato.

Questo è importante per la preparazione in modo che la torta di mandorle vegana possa essere facilmente rimossa dallo stampo quando è pronta.

Mettiamo in una ciotola la farina, le mandorle tritate, lo zucchero, il sale e il lievito e mescoliamo bene con un cucchiaio.

Sciogliamo il cioccolato a bagnomaria, aggiungiamo l’olio e mescoliamolo con il cioccolato fuso. Infine aggiungiamo il latte di mandorla e mescoliamo. Versiamo gli ingredienti liquidi tiepidi nella terrina con gli ingredienti secchi. Amalgamiamo il tutto fino ad ottenere una massa cremosa, dopo di che versiamo l’impasto nella teglia. Cuociamola a 170°C per circa 40 minuti.

Lasciar raffreddare la torta finita per 15 minuti prima di toglierla dallo stampo. Spolverizziamo la torta di mandorle raffreddata con un po’ di zucchero a velo.

Suggerimento: se vogliamo rendere più festosa la torta di mandorle vegana, possiamo cospargerla con una manciata di noci o nocciole tritate prima di servirla.

Nella ricetta, inoltre, possiamo sostituire le mandorle con noci, nocciole o pistacchi. È anche possibile sostituire il latte di mandorla con qualsiasi altro latte vegetale, d’avena o di riso.

Lettura consigliata

Torta al vino rosso, ricetta facile da preparare per un dolce succoso

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te