Ricarica in corso di Gianluca Braguzzi

Come avevamo ipotizzato nel post di ieri i mercati necessitavano di una ulteriore ricarica prima di riprendere il cammino rialzista. Certo ora, perché ciò accada, sono importanti due cose: la tenuta tra oggi e domattina dei primi livelli di esaustione settimanale del Probability e una chiusura in recupero domani pomeriggio/sera.
Nel frattempo sul fronte macro rileviamo con preoccupazione il dato dei direttori degli acquisti britannici decisamente sotto le attese e soprattutto sotto la quota critica di 50.
A questo punto qualche buona notizia per risollevare l’umore e introdurre il trend atteso non guasterebbe.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te