Ribasso alle porte per Amplifon? Dopo tanto salire potrebbe essere il momento giusto

Di Amplifon abbiamo sempre parlato come di un titolo sopravvalutato con ribasso alle porte. Tuttavia le quotazioni continuavano imperterrite a salire. Questa volta, però, il ribasso alle porte potrebbe essere una realtà.

Prima di andare a guardare l’analisi grafica, però, vediamo cosa ci dicono gli indicatori di valore che riguardano il titolo. Se il valore, infatti, dovesse essere troppo elevato aumenterebbero le probabilità di vedere un ribasso su Amplifon.

Per leggere gli articoli precedenti sul titolo Amplifon clicca qui.

Il giudizio degli analisti su Amplifon

Il consenso medio su Amplifon è Hold con un prezzo obiettivo medio è superiore del 7,26% rispetto ai prezzi attuali. Il titolo, quindi, risulta essere sopravvalutato. Anche nello scenario più ottimistico i margini di apprezzamento di Amplifon secondo gli analisti sono limitati al 14% circa. Da questo punto di vista, quindi, Amplifon è un titolo azionario da non comprare.

Consenso medio HOLD
Numero di analisti 11
Prezzo obiettivo medio 20,27  €
Ultimo prezzo di chiusura 21,86  €
Spread / Prezzo obiettivo massimo 14,4%
Spread / Prezzo obiettivo medio -7,26%
Spread / Prezzo obiettivo minimo -34,1%

Il valore di Amplifon

Se consideriamo il Value Rank la valutazione di Amplifon è pessima. Su una scala da 1 a 100, infatti, la società ha Value Rank pari a 5, che vuol dire un titolo fortemente sopravvalutato.

La situazione non cambia se si va a calcolare il fair value secondo il metodo del discounted cash flow. Come si vede dalla figura seguente, infatti, Amplifon è sopravvalutata di circa il 30%.

Anche l’utilizzo del metodo dei multipli di mercato non cambia il risultato, Qualunque sia la metrica utilizzata (OE, PEG, PB), infatti, il titolo risulta essere fortemente sopravvalutato.

Analisi grafica e previsionale

Amplifon  (AMP) ha chiuso la seduta del 10 ottobre a quota 21,40 in  ribasso del 2,1% rispetto alla seduta precedente.

Sul titolo è in corso una proiezione ribassista che, però, non riesce a rompere in chiusura di giornata il supporto in area 21,184€. Una chiusura giornaliera sotto questi livello aprirebbe le porte al raggiungimento del I° obiettivo di prezzo in area 19,972€. La mancata tenuta di questo livello aprirebbe le porte al raggiungimento del II° obiettivo di prezzo in area 16,799€.

I rialzisti potrebbero prendere nuovamente il sopravvento con chiusure giornaliere superiori a quota 21,943€.

Ribasso alle porte

Amplifon: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.