Rialzo in pericolo per Buzzi Unicem? I livelli da monitorare

Rialzo in pericolo per il titolo delle costruzioni nonostante la sua sottovalutazione? Buzzi Unicem, infatti, è un titolo molto sottovalutato dalla buona situazione finanziaria, anche se le sue prospettive di crescita non sono delle migliori.

Quello che, però, preoccupa maggiormente è la vicinanza di un livello chiave che se dovesse essere rotto al ribasso in chiusura di giornata determinerebbe un’inversione ribassista.

Da notare che al momento, come da comunicazione Consob, su Buzzi Unicem sono aperte posizioni short per un totale dello 0,79% del capitale.

Per gli articoli precedenti e le quotazioni sul titolo clicca qui.

La valutazione di Buzzi Unicem

Applicando il metodo del discounted cash flow, il fair value del titolo è pari a 24,84€, per cui risulta essere sottovalutato del 20% circa.

Anche secondo gli analisti il titolo è sottovalutato. Il consenso medio è Outperform con un prezzo obiettivo medio di 21,98€. Per cui i margini di apprezzamento medi rispetto alla chiusura del 3 ottobre sono del 10%.

Consenso medio OUTPERFORM
Numero di analisti 14
Prezzo obiettivo medio 21,98  €
Ultimo prezzo di chiusura 19,99  €
Spread / Prezzo obiettivo massimo 20,1%
Spread / Prezzo obiettivo medio 10,0%
Spread / Prezzo obiettivo minimo -6,93%

La situazione finanziaria di Buzzi Unicem

La situazione finanziaria della società si può riassumere nei seguenti punti:

  • Passività a breve termine: Le attività a breve termine della Buzzi Unicem (1,7B) superano le passività a breve termine (805,8 milioni di euro).
  • Passività a lungo termine: Le attività a breve termine della Buzzi Unicem(1,7B) non coprono le passività a lungo termine (1,9B).
  • Livello del debito: Si ritiene soddisfacente il rapporto debito/patrimonio netto della Buzzi Unicem (38,7%).
  • Riduzione del debito: il rapporto debito/patrimonio netto della Buzzi Unicem si è ridotto dal 69,9% al 38,7% negli ultimi 5 anni.
  • Copertura del debito: Il debito della Buzzi Unicem è ben coperto dal flusso di cassa operativo (32,4%).
  • Copertura degli interessi: Gli interessi sul debito della Buzzi Unicem sono ben coperti dall’EBIT (copertura 13,1x).
  • Livello delle scorte: Buzzi Unicem ha un alto livello di beni fisici o di inventario.
  • Copertura del debito per attività: Il debito di Buzzi Unicem  è coperto da attività a breve termine (le attività sono 1.272440x debito).

Analisi grafica e previsionale

Buzzi Unicem (BUZ) ha chiuso la seduta del 3 ottobre a quota 19,78€ in ribasso del 4,92% rispetto alla seduta precedente.

Sul titolo, time frame giornaliero, è in corso una proiezione rialzista che dopo aver superato al rialzo il I° obiettivo di prezzo in area 19,4652€ sta attraversando un momento di debolezza. Le quotazioni, infatti, si stanno nuovamente avvicinando  nuovamente al supporto in area 19,4652€. La manca tenuta di questo livello favorirebbe un’inversione di tendenza ribassista che potrebbe portare il titolo verso i minimi annuali. Rialzo in pericolo, quindi.

In caso di tenuta, invece, le quotazioni ripartirebbero verso gli obiettivo indicati in figura, 21,8643€, prima, e 24,2€, poi.

Buzzi Unicem: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Buzzi Unicem: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.