Rialzo dei tassi Usa sempre più incerto di Gianluca Braguzzi

Nella scorpacciata di dati odierni non possiamo partire col compiacimento che anche l’Italia partecipa a un leggero calo della disoccupazione come nelle attese e come nell’UE in generale. Vedremo se la tendenza che trova confort anche nella fiducia dei direttori degli acquisti si confermerà anche dopo le feste natalizie ma intanto prendiamo questi dati come una piccola promessa. Da rilevare che sul dato dei Direttori, una volta tanto, abbiamo fatto meglio della gran Bretagna.
Segnalo anche come dati di giornata i PIL di Brasile e Canada sotto le attese.
E’ la loro giornata : anche negli USA i direttori degli acquisti hanno fatto segnare un dato sopra le attese. Ora nelle prossime settimane saranno fondamentali i dati di produzione per avere le dovute conferme.
E per concludere giusto a confondere le idee in una giornata di dati prevalentemente positivi ecco l’ISM USA che esce negativo sotto le attese e soprattutto sotto la soglie di quel 50 che anticipa potenzialmente una nuova fase recessiva. Rialzo dei tassi USA sempre più incerto.
Gianluca Braguzzi è un gestore di fondi comuni di investimento
I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te