Restano tutti sorpresi quando scoprono che è questo uno dei migliori cibi anti caldo per combattere la stanchezza estiva

Fino a qualche mese fa, le nostre preoccupazioni erano legate ai modi per combattere i sintomi del freddo e del vento. Dai guanti per proteggere le mani ed evitare che si secchino alla sciarpa per scongiurare malanni stagionali, sono tante le precauzioni che prendiamo durante l’inverno. Ora che l’estate è a due passi invece, ovviamente i nostri problemi diventano altri. Uno dei più fastidiosi è rappresentato dalla tanto odiata sensazione di spossatezza.

Mancanza di energie

Che il caldo ci butti giù non è di certo una novità. Non a caso si consiglia sempre, soprattutto agli anziani e ai bambini, di restare a casa nelle ore centrali della giornata. Il problema è che non tutti possono permettersi di restare in luoghi riparati dal sole, in quanto bisogna lavorare o portare a termine altre faccende. Le armi a nostra disposizione dunque devono essere altre, prima fra tutte l’alimentazione. Per questo motivo, vediamo perché restano tutti sorpresi quando scoprono che è questo uno dei migliori cibi anti caldo per combattere la stanchezza estiva.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Un semplice petto di pollo

Quando pensiamo ad alimenti in grado di ridonarci energie perse a causa del caldo, siamo abituati a pensare a bevande fresche e fatte grazie all’unione di diversi frutti. Certo, queste anche aiutano e sono ottime per riprendersi. Ma ciò che in molti non sanno è che anche alimenti che si mangiano caldi, come appunto il pollo, si rivelano efficaci. Anzi in alcuni casi sono estremamente utili. Il motivo per cui il pollo si rivela un nostro alleato è determinato dalla sua struttura. Infatti questa carne contiene al suo interno elementi quali magnesio, potassio e sodio, responsabili della ripresa energetica.

Nonché nutrienti necessari al corpo per rimettersi in sesto quando spossato e fiacco. Oltre, ovviamente, all’alto contenuto proteico, che non farà altro che aiutare e accrescere questo suo potere rigenerante. Il suggerimento rimane ovviamente quello di mangiarlo al forno o alla piastra e con un condimento leggero. E dunque evitare, in ogni modo, di consumarlo fritto. Altrimenti non risolveremo per nulla il problema, ma lo andremo a peggiorare. Ecco dunque il motivo per cui restano tutti sorpresi quando scoprono che è questo uno dei migliori cibi anti caldo per combattere la stanchezza estiva.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te