Resta puntualmente a bocca aperta chi scopre che questo alimento usato per condire mille ricette è eccezionale anche per sbiancare le fughe dei pavimenti

Molti di noi hanno l’abitudine di comprare tantissimi prodotti di pulizia diversi, di modo da avere sempre ciò che serve al momento giusto. Dal detersivo adatto a pulire un determinato materiale a quello proprio per il parquet, la lista è bella lunga. in alcune case infatti possiamo trovare un vero e proprio arsenale di prodotti di pulizia. Eppure non sempre avere tanti strumenti si rivela la scelta che più ci aiuterà a mantenere la casa pulita. Il motivo è semplice, andiamo a scoprire qual è.

Il potere della semplicità

Pensiamo alla casa dei nostri genitori ad esempio, o anche a quella dei nostri nonni. Molti saranno d’accordo nel dire che nella maggior parte dei casi si presentano, o presentavano, come abitazioni molto pulite e curate. Eppure in passato i nostri parenti non avevano mica tutta questa scelta e possibilità di selezione. Il loro segreto era quello di affidarsi alla semplicità di alimenti e ingredienti di cui, attraverso tanta esperienza, avevano scoperto le capacità. A tal proposito oggi andremo a presentarne uno che ancora in molti non conoscono. Infatti resta puntualmente a bocca aperta chi scopre che questo alimento usato per condire mille ricette è eccezionale anche per sbiancare le fughe dei pavimenti.

Non solo un condimento

La pulizia dei pavimenti di casa può in alcune occasioni diventare piuttosto stressante. Quando sono molto sporchi infatti non è un gioco da ragazzi eliminare tutti i residui che vi si depositano. Anche perché alcuni angoli, come le linee tra una mattonella e l’altra ad esempio, necessitano di attenzioni specifiche. Per questo motivo allora scopriamo perché resta puntualmente a bocca aperta chi scopre che questo alimento usato per condire mille ricette è eccezionale anche per sbiancare le fughe dei pavimenti. Stiamo parlando dell’aceto di mele. A molti sembrerà incredibile ma questo ingrediente, utilizzato in cucina solitamente per insaporire i piatti, è in realtà molto più che un semplice condimento. Si rivela infatti estremamente efficace per eliminare i residui di sporco e le incrostazioni laddove è difficile levarle, ovvero sopra le fughe.

Vediamo quindi come utilizzarlo con questo scopo. Iniziamo prendendo un contenitore e versiamo al suo interno un bicchiere d’acqua e mezzo bicchiere di aceto di mele. Mescoliamo il tutto e con una spugna applichiamo questo composto sulle fughe interessate dallo sporco. Strofiniamo per bene fino a che, piano piano, queste torneranno al loro colore originario. Aspettiamo qualche minuto e, infine, sciacquiamo il tutto con acqua. Basteranno queste tre mosse per ottenere un pavimento lucente e pulito, in ogni suo angolo. Ecco dunque il motivo per cui resta puntualmente a bocca aperta chi scopre che questo alimento usato per condire mille ricette è eccezionale anche per sbiancare le fughe dei pavimenti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te