Rendite per integrare il reddito: la Borsa è una soluzione?

L’investimento, agli occhi dei più, è sinonimo di rischio. Ma c’è rischio e rischio. Infatti calibrando bene la percentuale di rischio, la Borsa può essere un’ottimo strumento per avere rendite per integrare il reddito. Ecco come.

L’abilità del buon investitore è quella di trovare l’investimento sicuro, intendendo con questo l’investimento che offre rendimento, ma con una bassa percentuale di rischio. La quadratura del cerchio che può essere anche potenziata sfruttando il concetto di reinvestimento degli utili.

Come riuscire a far crescere il denaro

Il risparmio è un’arte tipicamente italiana. Ma mettere da parte del denaro per comprare qualcosa (un’attività o una casa) indica una forte fiducia nel futuro. Risparmiare, invece, solo per paura di non poter pagare la spesa è una zavorra pericolosa. Un’arma che produce più di una conseguenza negativa. La prima è che, per paura, quel denaro resta lì, fermo. Senza nessun miglioramento e, in molti casi, eroso dalle spese di gestione. Come riuscire a far crescere il denaro?

Come trovare rendite per integrare il reddito? La Borsa è una soluzione?

Come trovare rendite per integrare il reddito? La Borsa è una soluzione? Un problema non indifferente soprattutto per chi è in pensione. Infatti con l’allungamento delle prospettive di vita, spesso si è costretti ad intaccare il capitale a causa di una cattiva pianificazione finanziaria creatasi a monte. Un esempio? I famosi titoli di Stato (BoT e Btp) che da sempre sono nei portafogli degli italiani. Tanto da essere chiamati spesso BoT People. Ma se una volta questa strategia di investimento aveva senso, adesso non più. I rendimenti attuali sul Btp a dieci anni sono scesi addirittura al di sotto dell’1%.

Azioni che pagano dividendo

A differenza di quanto avviene, invece, per alcune azioni che pagano dividendo. Alcuni nomi? AT&T e Coca-Cola (NYSE:KO), ad esempio, sono titoli che pagano dividendi in aumento costante da oltre 25 anni. Per chi invece volesse limitarsi al panorama italiano esistono azioni dalla cedola generosa anche su Piazza Affari. Basti pensare a Generali, Unipol o Intesa Sanpaolo, spesso citati come esempi per chi vuole investire in dividendi.  Ecco allora che la Borsa diventa la soluzione per trovare rendite per integrare il reddito.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.