Rendimento da dividendo oltre il 9% per un titolo sottovalutato del 120%

Non capita spesso di trovare due caratteristiche così appetibili contemporaneamente. Oltre a un rendimento da dividendo oltre il 9% all’anno, l’azienda che analizzeremo vanta anche alcune caratteristiche molto interessanti. E in particolare sono fattori che potrebbero essere davvero determinanti per un eventuale acquisto.

È chiaro che quando si mettono insieme sottovalutazione, trend sui mercati al rialzo e un dividendo molto sopra la media, le prime cose a cui si pensa è l’acquisto. Ma la prudenza non è mai troppa e il consiglio, quando si ha a che fare con aziende con dividendi enormi, è l’asset allocation come ormai ripetiamo da tanto tempo.

La premessa è quindi inquadrare il titolo in questione globalmente e soprattutto in un paniere diversificato, per abbattere quanto più possibile i rischi a favore del rendimento.

Sottovalutazione elevata e un rendimento da dividendo oltre il 9%

Quello dei Real Estate Investment Trusts in USA è un business miliardario. Queste aziende acquistano e affittano immobili avvalendosi di grandissime agevolazioni fiscali che permettono loro di distribuire agli azionisti circa il 70% dei loro profitti sotto forma di dividendi. E la cosa interessante è che sono tenute a farlo secondo le vigenti leggi americane. La società che abbiamo scovato si chiama Global Net Lease (NYSE:GNL) ed ha sede a  New York. Se dovessimo stilare in sintesi i punti forti di questo titolo azionario avremmo:

  • Un rendimento da dividendo del 9,90% annuale distribuito trimestralmente
  • Gli utili cresciuti del 36,2% nell’ultimo anno
  • Previsione sugli utili molto positiva, con un incremento stimato del 17,08% all’anno
  • Con la chiusura del 14 febbraio a quota 21,67$, il titolo risulta sottovalutato 121,2% grazie al fair value di 47.93$.

Analisi grafica del titolo azionario Global Net Lease

Anche il grafico presenta interessanti spunti.  Su base annuale il titolo ha guadagnato circa il 14% e questo per il settore a cui appartiene è cosa degna di nota. Al momento, dopo il superamento della resistenza posta a quota 20.90, potrebbe essere diretto verso il suo precedente massimo, ovvero 22.54 dollari. In ottica ribassista l’allarme scatterebbe soltanto con la rottura del supporto (per la verità molto lontano) posto a quota 18.23%$.

Grafico Global Net Lease

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.