Rendimenti a vita con le azioni: ecco come fare

Avere rendimenti a vita è il sogno di tutti. Ma un modo per ottenerli c’è: investire in azioni da dividendo.

Investire in azioni da dividendo è la migliore strategia per avere rendimenti a vita. Purché, come spesso si è detto, si guardi a dividendi solidi e sostenibili. Spesso, però, molti hanno paura di investire sul lungo termine perché questo porta a bloccare capitali per anni. Un punto di vista del tutto sbagliato.

Avere un approccio verso un portafoglio a lungo termine è una tecnica per guadagnare quanto mai remunerativa perché statisticamente gli investimenti buy-to-hold tendono a produrre i migliori risultati. In altre parole: ottimi strumenti per ottenere rendimenti a vita con le azioni.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Scopri di più »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Comprare titoli da tenere per sempre

Non per nulla Warren Buffett, investitore di fama mondiale e CEO di Berkshire Hathaway arriva addirittura a consigliare di comprare titoli da tenere per sempre. Sono infatti questi i migliori investimenti per avere una rendita a vita con le azioni. Ma per investire sul lungo periodo si deve avere la sensibilità non solo di capire dove andrà la società del futuro ma anche pensare a quei titoli che possono performare in tutti i tipi di mercato.

Rendimenti a vita con le azioni: le azioni da comprare

Ma per avere rendimenti a vita con le azioni quali sono le azioni da comprare? Un esempio può essere Walmart  (NYSE:WMT) che punta su una spesa economica nei momenti difficili. Non solo, ma la stessa Walmart è stata in grado di gestire i cambiamenti epocali del mercato della vendita al dettaglio. Basti pensare che le sue vendite online sono aumentate del 41% nell’epoca di Amazon. Non solo, ma la società sta guardando oltre i confini statunitensi per rafforzarsi nei mercati emergenti. Ultimo vantaggio competitivo sulla concorrenza? Il titolo Walmart ha un dividendo di circa l’1,8%. Apparentemente non esaltante ma che ha visto un aumento costante per 46 anni consecutivi.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.