Relatech è un titolo azionario dall’enorme potenziale ma prima deve superare un formidabile ostacolo

Più volte in passato abbiamo scritto delle potenzialità rialziste del titolo e che fosse sul punto di esplodere al rialzo (clicca qui per leggere). Tuttavia gli manca sempre la zampata finale per partire definitivamente verso gli obiettivi suggeriti dall’analisi grafica.

Anche nella situazione attuale possiamo scrivere che Relatech è un titolo azionario dall’enorme potenziale ma prima deve superare un formidabile ostacolo. Come si vede dal grafico, infatti, le quotazioni sono a stretto contatto con la fortissima resistenza in area 22,83 euro (I obiettivo di prezzo).

Una chiusura settimanale superiore a questo livello aprirebbe le porte a un’accelerazione rialzista verso gli obiettivi successivi indicati in figura. In particolare, il raggiungimento del III obiettivo di prezzo darebbe vita a un guadagno del 30% rispetto ai livelli attuali.

Questa sottovalutazione diventa ancora più importante se si considera il fair value di Relatech calcolato con il metodo del discounted cash flow.  Il nostro Ufficio Studi dopo aver analizzato i bilanci degli ultimi 4 anni e aver normalizzato utili  e ricavi, è giunto alla stima di un fair value in area 5 euro per azione, con una sottovalutazione di circa il 100% rispetto ai prezzi attuali.

Lo scenario che vede il titolo molto sottovalutato è supportato dagli analisti che coprono Relatech. Il consenso medio, infatti, è comprare con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 50% circa.

Dal punto di vista dei fondamentali la situazione è abbastanza complessa. Se da un lato un il rapporto EBITDA/fatturato dell’azienda è relativamente importante e genera margini elevati al netto di svalutazioni, ammortamenti e tasse. Dall’altro i multipli degli utili esprimono una certa sopravvalutazione per Relatech.

Tuttavia le stime del fatturato basate sulle previsioni di Standard & Poor’s, la società è tra le migliori in termini di crescita e questo è un aspetto molto importante per le prospettive future del titolo.

Relatech è un titolo azionario dall’enorme potenziale ma prima deve superare un formidabile ostacolo: le indicazioni dell’analisi grafica

Relatech (MIL: RLT) ha chiuso la seduta del 13 luglio in rialzo dello 0,72% rispetto alla seduta precedente a quota 2,79 euro.

Time frame settimanale

relatech

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te