Come regolarsi sui mercati azionari per il mese di dicembre?

Mercati davvero difficili da tradare e che generano continuamente falsi segnali. In tale contesto bisogna operare poco con i segnali multidays e cercare di tradare sui time frame minori.

Ma anche su questi livelli temporali stiamo assistendo a continui falsi segnali.

Come regolarsi sui mercati azionari per il mese di dicembre?

Usiamo la tecnica spiegata nel nostro ebook Hit The Target

Legenda Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

Future Ftse Mib
1 22.880
2 22.665
Cosa significa?
Che nel periodo considerato, potrebbe essere possibile un ritorno in area 22.665 pur conservando la tendenza ribassista. Sotto 2 direzionalità ribassista. Sopra 1 direzionalità rialzista. Fra 1 e 2 lateralità e possibilità di falsi segnali.
Future Eurostoxx
1 3.701
2 3.580
Cosa significa?
Che nel periodo considerato, potrebbe essere possibile un ritorno in area 3.580 o 3.701. Sotto 2 direzionalità ribassista. Sopra 1 direzionalità rialzista. Fra 1 e 2 lateralità e possibilità di falsi segnali.
Future Dax
1 13.365
2 12.850
Cosa significa?
Che nel periodo considerato, potrebbe essere possibile un ritorno in area 12.850 o 13.865. Sotto 2 direzionalità ribassista. Sopra 1 direzionalità rialzista. Fra 1 e 2 lateralità e possibilità di falsi segnali.
S&P 500
1 2.580
2 2.499
Cosa significa?
Che nel periodo considerato, potrebbe essere possibile un ritorno in area 2.580 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 direzionalità ribassista. Sopra 1 direzionalità rialzista. Fra 1 e 2 lateralità e possibilità di falsi segnali.

Legenda

SOPRA 1 E’ LONG SOTTO 2 E’ SHORT IN MEZZO E’ FLAT

Attenzione! MAI aprire posizioni contrarie al trend rialzista se si è sopra 1) e al trend ribassista se si è sotto il punto 2)

Quindi, sopra 1) mai aprire Short e  sotto 2) mai aprire Long

I rialzi, i ribassi e le fasi laterali delle prossime ore passano per i dati evidenziati nella tabella. Movimenti stabili sopra 1, aprirebbero l’ipotesi di movimenti direzionali rialzisti nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Sotto 2 i movimenti sarebbero direzionali ribassisti.

1 e 2 inoltre sono valori che in intraday possono rappresentare primari supporti e resistenze ed obiettivi di ribassi/rialzi e/o punti da dove inizia un rialzo/ribasso.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te