Realizzare delle squisite crepes senza lattosio è facilissimo con questi 3 straordinari prodotti

L’intolleranza al lattosio è diventato un problema sempre più diffuso. Ma chi ne soffre non deve rinunciare a certi piaceri. Oltretutto, anche chi non ha problemi del genere, spesso abusa di latticini e derivati animali, abitudine per niente salutare.

Ecco, ad esempio, come preparare una delle ricette più amate del mondo a base di latte, senza usare il latte. Realizzare delle squisite crepes senza lattosio è facilissimo con questi 3 straordinari prodotti.

Latte di mandorla, di nocciola e di noce

Queste 3 bevande vegetali sono perfette per sostituire il latte in questa famosa ricetta francese.

Vanno bene sia per realizzare crepes salate che crepes dolci. 

Ecco gli ingredienti:

a) uova 3;

b) latte vegetale 500 ml;

c) farina 250 grammi;

d) olio di semi di girasole.

Il metodo è esattamente uguale a quello per preparare le crepes con il latte vaccino. Non cambia assolutamente niente. L’unica accortezza da utilizzare è quella di usare del latte vegetale non zuccherato, altrimenti non va bene per le crepes salate. Per il resto non cambia davvero niente.

Si consiglia di ungere la padella con olio di semi di girasole, e non con il burro, per ridurre al minimo indispensabile il consumo di derivati animali, essendoci già le uova.

Precisazioni

Se si volesse fare a meno anche delle uova, niente paura.

Basta aggiungere 50 grammi di farina e un 1 cucchiaio di maizena.

Il vantaggio di queste bevande vegetali, infatti, è che legano molto bene in cottura e sono davvero molto saporite, quindi ottime per rinunciare ai derivati animali. Questi tipi di latte vegetale sono ottimi anche per la preparazione di altri dolci a base di latte, come il latte alla portoghese.

Inoltre, avere una bottiglia del genere in frigo, fa sempre piacere quando il caldo incombe e si ha voglia di qualcosa di gustoso e rinfrescante.

Ecco perché realizzare delle squisite crepes senza lattosio è facilissimo con questi 3 straordinari prodotti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te