Perchè i clienti scelgono il conto trading di XTB - Scopri di più

Il rally natalizio non ci sarà! L’anno dei mercati azionari probabilmente si chiuderà sui minimi

Il rally natalizio?

E’ quel movimento dei mercati che si forma dai minimi ciclici di ottobre fino alla prima decade di dicembre, al quale segue un forte movimento direzionale rialzista nelle ultime 2 settimane dell’anno.

Probabilmente quest’ anno non ci sarà e chi sperava in un movimento rialzista probabilmente rimarrà deluso. Pronti  a ricrederci nel caso si formerà un’inversione rialzista, anche se questa al momento è ritenuta poco probabile.

Partiamo da lontano e poi ci avvicineremo ai giorni nostri.

Con le serie storiche a nostra disposizione a inizio anno potevamo  ricavare che:
Rendimento medio atteso per il 2018: 21.7%
Deviazione standard: 18.7%
Probabilità che il rendimento annuo positivo (i.e. chiusura dell’anno superiore all’apertura): 87.7%

Probabilità che si abbia un crash superiore al 20%: 1.3%

Queste probabilità sono state rafforzate dal Barometro di Gennaio.

Quindi, i minimi annuali dovevano formarsi nel primo trimestre ed  i massimi  fra il mese di novembre e quello di dicembre.

In rosso la nostra previsione annuale su scala settimanale per i mercati azionari americani

In blu grafico del Dow Jones su scala settimanale alla chiusura del 26 ottobre

Da oltre un mese il grafico continua a muoversi in divergenza rispetto alla previsione.

Figura 1 Frattale previsionale anno 2018 Fonte Ebook 120 anni a Wall Street Edizioni Proiezionidiborsa

Veniamo al dunque di questo articolo: ci sarà il rally natalizio?

Il trend dei mercati mercati  conferma le previsioni fino alla fine dell’anno? Scricchiola la nostra proiezione?

Leggiamo i numeri che definiscono il trend.

Dow Jones

Trend  a 1/3 mesi

1 26.960

25.754

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 25.754  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Trend a 1 mese

1 26.415

25.499

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 25.499  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Proiezioni  di prezzo dal 29 ottobre fino al 30 dicembre

area di minimo 22.600/23.194

area di massimo 25.070/25.701

Conclusioni

Il trend a 1/3 mesi è ribassista.

Molto probabilmente il massimo annuale è stato già segnato e dopo un tentativo di rimbalzo nelle prossime 1/2 settimane verso l’area di massimo proiettata 25.070/25.701, la strada continuerà al ribasso e molto probabilmente punterà all’area 22.600/23.194 per/entro il 21 dicembre scadenza di setup.

Questo significa che la strada è in discesa e probabilmente non ci sarà il rally natalizio.

Questa previsione da ora al 9 novembre verrà sconfessata solo da chiusure settimanali superiori a 25.816.

Nasdaq C.

Trend  a 1/3 mesi

1 8.100

7.659

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 7.659  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Trend a 1 mese

1  7.800

27.501

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 7.501  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Proiezioni  di prezzo dal 29 ottobre fino al 30 dicembre

area di minimo  6.200/6.529

area di massimo 7.320/7.499

Conclusioni

Il trend a 1/3 mesi è ribassista.

Molto probabilmente il massimo annuale è stato già segnato e dopo un tentativo di rimbalzo nelle prossime 1/2 settimane verso l’area di massimo proiettata 7.320/7.499, la strada continuerà al ribasso e molto probabilmente punterà all’area 6.200/6.529  per/entro il 21 dicembre scadenza di setup.

Questo significa che la strada è in discesa e probabilmente non ci sarà il rally natalizio.

Questa previsione da ora al 9 novembre verrà sconfessata solo da chiusure settimanali superiori a 7.672.

S&P 500

Trend  a 1/3 mesi

1 2.930

2.864

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 2.864  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Trend a 1 mese

1  2.858

22.779

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 2.779  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Proiezioni  di prezzo dal 29 ottobre fino al 30 dicembre

area di minimo  2.401/2.484

area di massimo 2.705/2.783

Conclusioni

Il trend a 1/3 mesi è ribassista.

Molto probabilmente il massimo annuale è stato già segnato e dopo un tentativo di rimbalzo nelle prossime 1/2 settimane verso l’area di massimo proiettata 2.705/2.783, la strada continuerà al ribasso e molto probabilmente punterà all’area  2.401/2.484  per/entro il 21 dicembre scadenza di setup.

Questo significa che la strada è in discesa e probabilmente non ci sarà il rally natalizio.

Questa previsione da ora al 9 novembre verrà sconfessata solo da chiusure settimanali superiori a 2.818.

Conclusioni e Riflessioni

Se non cambierà qualcosa ai  vari step,  da ora al 30 dicembre, per i mercati azionari americani, l’anno chiuderà sui minimi proiettati. e quindi non ci sarà il rally natalizio. C’è però un aspetto positivo:

questo scenario se si verificherà ha in sè le potenzialità di poter rivedere ripartire i mercati nel mese di gennaio 2019 per un rialzo di almeno 7/8 mesi consecutivi prima di ulteriori affondi ribassisti.

Come comportarsi quindi?

Seguire il trend in corso, non anticipare gli eventi e uniformarsi ai valori di stop ed inversione indicati.

Cosa accadrà agli altri mercati azionari?

C’è da dire che fra i mercati azionari americani e gli altri mercati esiste una correlazione storica del 76% ma riteniamo poco probabile che seguiranno “un copione diverso”.

Come al solito si procederà per step.

Approfondimento Rimbalzo a Wall Street?

 

Il rally natalizio non ci sarà! L’anno dei mercati azionari probabilmente si chiuderà sui minimi ultima modifica: 2018-10-27T22:30:29+00:00 da Gerardo Marciano
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD


3 ebooks al prezzo di uno

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.