Raised by wolves, la serie rivelazione del momento?

Raised by wolves sarà la serie rivelazione del momento?

HBO riprova ad emulare il successo del Trono di spade con una serie questa volta non fantasy, ma fantascientifica.

L’ambientazione di Raised by wolves

Raised by wolves è ambientato su Kepler 22b un pianeta che, curiosità, esiste davvero, a qualche centinaio di anni luce dalla Terra.
La Terra invece è in stato di abbandono, resa sostanzialmente inabitabile da una guerra combattuta tra atei e religiosi.
Due androidi vengono mandati su Kepler 22b per crescere la prima generazione di nuovi umani, e crescerli come atei. Ma ben presto nella storia un’astronave carica di credenti entra nell’orbita di questo nuovo pianet, evocando lo spettro del conflitto religioso ancora una volta.

La produzione

La produzione di Raised by wolves è un’idea originale prodotta da e per HBO max, il servizio di streaming online di HBO. Punta chiaramente ad ispirare una comunità di fan leale e appassionata come successe a suo tempo con le prime stagioni del Trono di spade.
E ha tutte le possibilità di riuscirci.
Lo screenplay è firmato Aaron Guzikowski, creatore di The Red Road
Le prime due puntate sono dirette nientemeno che dal regista di Alien, tale Ridley Scott, non esattamente l’ultimo arrivato. Inoltre la serie vanta la presenza del carismatico Travis Fimmel.
L’ex modello australiano che si è fatto un nome come attore interpretando il de facto protagonista, Ragnar Lothbrok, della serie Vikings di History Channel.
Anche gli altri attori, seppur non altrettanto famosi hanno tutti dato prova di un’ottima capacità attoriale. Spicca su tutti la “mamma” androide interpretata da Amanda Collin, che da insieme una performance piena di sentimento e gelida in scene diverse.

Raised by Wolves è disponibile dal 3 settembre su HBO max.
Finora, la critica e il pubblico hanno ricevuto positivamente la serie, con un 71% di recensioni positive su Rotten Tomatoes.
Pensate anche voi che Raised by wolves sia la serie rivelazione del momento?
Noi pensiamo che lo possa essere, l’hype è alto. E voi, cosa aspettate a scoprirlo?

Consigliati per te