Raccomandazioni su Intesa Sanpaolo: gli basterà essere un cane di Piazza Affare per continuare a crescere?

Quasi tutte le raccomandazioni su Intesa Sanpaolo includono un commento sul dividendo della banca che risulta essere tra i più alti di Piazza Affari. Per questo motivo so parla di Intesa Sanpaolo come uno dei cani di Piazza Affari.

Questo titolo è molto indicato per Intesa Sanpaolo che nell’ultima distribuzione il dividendo ha raggiunto un rendimento di oltre il 9%. Un valore estremamente alto mai raggiunto prima e molto superiore sia al settore di riferimento che al mercato italiano. Anche le previsioni per i prossimi 3 anni sono molto buone con un rendimento di oltre l’8%.

Per chi punta al dividendo, quindi, Intesa Sanpaolo è sicuramente una scelta molto opportuna.

Aggiornamenti sul titolo Intesa Sanpaolo sono disponibili qui.

La valutazione di Intesa Sanpaolo

Le raccomandazioni su Intesa Sanpaolo basate sulla valutazione possono variare a seconda del metodo che si utilizza.

Secondo il metodo del discounted cash flow il fair value di Intesa Sanpaolo è molto inferiore alle quotazioni attuali (1,38€ vs 2,10€), per cui il titolo risulta essere sopravvalutato di oltre il 50%.

Il parametro del Value Rank (clicca qui per la sua spiegazione) mostra un quadro completamente diverso. Su un totale di 100, infatti, Intesa Sanpaolo ha ottenuto un voto di 91. Il titolo, quindi, risulta essere un’ottima valutazione secondo questo criterio.

Il giudizio degli analisti sul titolo Intesa Sanpaolo

Per i 25 analisti che coprono il titolo il consenso medio è Hold con un prezzo obiettivo medio di 2,31€ che esprime una sottovalutazione del 10% circa. Nel caos più ottimistico la sottovalutazione sale al 30%, mentre nello scenario più pessimistico la sopravvalutazione è del 19,2%.

Consenso medio HOLD
Numero di analisti 25
Prezzo obiettivo medio 2,31  €
Ultimo prezzo di chiusura 2,10  €
Spread / Prezzo obiettivo massimo 30,2%
Spread / Prezzo obiettivo medio 9,95%
Spread / Prezzo obiettivo minimo -19,2%

Analisi grafica e previsionale

Intesa Sanpaolo (ISP) ha chiuso la seduta del 1o ottobre a 2,1495€ in rialzo dello 2,19% rispetto alla seduta precedente.

La tendenza in corso, time frame giornaliero, è rialzista e ha già superato il suo I° obiettivo di prezzo in area 2,08788€. Questo traguardo ha di fatto costretto  le quotazioni all’interno del trading range 2,08788€ – 2,19344€. Solo la rottura di uno di questi due livelli, quindi, potrebbe dare direzionalità alle quotazioni. I possibili obiettivi al rialzo sono quelli indicati in figura. Al ribasso, invece, andrebbero calcolati dopo l’avvenuta inversione.

Raccomandazioni su Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.