Raccomandata Poste Italiane la prendo o la rifiuto? Scenari e conseguenze

Quando il postino citofona spesso c’è da ritirare una raccomandata. Ed altrettanto spesso la raccomandata Poste Italiane nasconde delle brutte sorprese. Ed allora che si fa e cosa si può fare con le raccomandate? Meglio prenderle oppure rifiutarle sempre?

Raccomandata Poste Italiane che faccio, la accetto oppure no?

Al riguardo c’è da dire che ha poco senso far finta di non essere in casa quando il postino si presenta e citofona per recapitarci una raccomandata. La mancata consegna o il rifiuto, infatti, non blocca l’effetto che scaturisce rispetto a quando la raccomandata viene ritirata regolarmente. Dopo il periodo di giacenza, non a caso, la raccomandata postale si considererà in ogni caso come regolarmente notificata.

In base al tipo di raccomandata, se questa non viene consegnata in quanto in casa non c’è nessuno, i termini di giacenza sono pari a 15 oppure a 30 giorni. Ma balzano a 180 giorni in caso di atto giudiziario.

Perché è importante conoscere sempre il contenuto di una raccomandata postale

Di conseguenza, il consiglio quando arriva una raccomandata Poste Italiane è quello di ritirarla sempre. In questo modo, tra l’altro, si può venire a conoscenza del contenuto e si possono eventualmente avviare azioni di tutela e di difesa tempestive.

E questo quando, per esempio, la raccomandata postale riguarda una pretesa fiscale, da parte dell’Agenzia delle Entrate, che è legata a tasse già pagate o che comunque non si devono pagare.

Tante raccomandate riguardano inoltre le multe stradali. Rifiutando la raccomandata, senza che ci sia peraltro mai l’obbligo di fornire in merito alcuna giustificazione al postino, significa perdere l’opportunità di poter agire per contestare la multa.

Così come una qualsiasi raccomandata riguardante la diffida di pagamento, se non ritirata, non produce la mancata interruzione dei termini di prescrizione. E questo anche se la lettera viene sistematicamente rifiutata da parte del destinatario.

Approfondimento

Per le prossime settimane Poste Italiane potrebbe non essere un buon investimento

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.