Questo titolo azionario potrebbe triplicare il suo valore nei prossimi mesi

El.En è un’azienda del settore biomedicale dal brillante futuro e con una robusta situazione finanziaria alle spalle. Secondo l’analisi grafica questo titolo azionario potrebbe triplicare il suo valore nei prossimi mesi.

Prima, però, di occuparci dell’analisi grafica facciamo una panoramica sui fondamentali del titolo e sulle sue recenti performance.

Se confrontato con il suo settore di riferimento El.En ha avuto una performance perfettamente in linea con la media dei suoi competitors. Utilizzando, poi, il metodo di valutazione dei multipli degli utili scopriamo che, qualunque sia la metrica utilizzata, il titolo risulta essere leggermente sopravvalutato secondo la media del settore. Anche lo scenario tracciato dagli analisti mostra un titolo le cui quotazioni sono leggermente sopravvalutate, meno del 5%, rispetto al prezzo obiettivo medio. Tuttavia il consenso medio è Outperform.

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

I punti di forza di El.En sono una situazione patrimoniale solida e delle prospettive di crescita molto interessanti. Si prevede, infatti, che le gli utili possano crescere di oltre il 30% all’anno per i prossimi tre anni.

Secondo l’analisi grafica questo titolo azionario potrebbe triplicare il suo valore nei prossimi mesi

Il titolo El.En (MIL:ELN) ha chiuso la seduta del 21 gennaio in ribasso dell’1,04% rispetto alla seduta precedente, a quota 28,65 euro.

Time frame settimanale

La proiezione in corso è rialzista ed è arrivata a uno snodo cruciale del suo sviluppo. Come si vede dal grafico, infatti, le quotazioni sono a contatto con la resistenza offerta dal I obiettivo di prezzo in area 29,1 euro. Una chiusura settimanale superiore a questo livello aprirebbe le porte a una continuazione del rialzo fino al II obiettivo di prezzo in area 40,65 euro. La massima estensione del rialzo in corso si trova in area 52,4 euro per un potenziale rialzista di oltre l’80%.

Da notare che nel caso di una non rottura della resistenza indicata le quotazioni potrebbero ritracciare fino in area 24,55 euro. Chiaramente un segnale ribassista dello Swing Indicator e/o la rottura di area 21,8 euro farebbero invertire al ribasso il titolo.

el.en

El.En: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

La tendenza di lungo periodo è saldamente rialzista e punta verso il I obiettivo di prezzo in area 35,39 euro. La rottura di questo livello in chiusura mensile farebbe letteralmente esplodere al rialzo le quotazioni. Come si vede dal grafico, infatti, già per ben tre volte in passato area 35 euro ha frenato l’ascesa delle quotazioni. Qualunque cosa accadrà in area 35 euro, quindi, avrà un effetto dirompente sull’andamento delle quotazioni.

el.en

El.En: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Un pessimo falso segnale sui mercati azionari che ora potrebbero anche crollare. Ma sarà così?

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te