Questo titolo azionario è sottovalutato di circa il 30%, ma il momento di acquistare non è ancora arrivato

RCS Media Group sta attraversando un periodo molto negativo. Nonostante ciò questo titolo azionario è sottovalutato di circa il 30%, ma il momento di acquistare non è ancora arrivato. Si giunge a questa conclusione sia guardando i fondamentali del titolo che le raccomandazioni degli analisti. Inoltre anche l’analisi grafica e previsionale danno le stesse indicazioni.

Bisogna, quindi, capire quali siano i livelli dove acquistare le azioni.

Dovresti vendere le tue azioni adesso?
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Quali sono le raccomandazioni degli analisti e la valutazione basata sui multipli di mercato?

Per i due analisti che coprono il titolo il consenso medio è Hold, mantenere, con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 28%. Anche il confronto delle quotazioni attuali con il fair value di RCS Media Group esprime una sottovalutazione 30% circa.

La sottovalutazione aumenta se si utilizza il metodo del multipli degli utili. In questo caso, infatti, il PE di RCS Media Group è 16,4 mentre quello del settore di riferimento è di 23,7. Analogo risultato si ottiene  utilizzando il PEG, mentre per il Price to Book ratio il titolo è in linea con il settore di riferimento.

Questo titolo azionario è sottovalutato di circa il 30%, ma il momento di acquistare non è ancora arrivato: quando farlo?

Il titolo RCS Media Group (MIL:RCS)  ha chiuso la seduta del 2 settembre a 0,5 euro euro euro in ribasso dello 0,55% rispetto alla seduta precedente.

Scenario di breve termine

La proiezione in corso è ribassista e sta puntando verso il I obiettivo di prezzo in area 0,5052 euro. Due sono gli aspetti preoccupanti che rendono questa proiezione ribassista molto pericolosa. I volumi scambiati in area 0,63 euro, dove è iniziata la gamba ribassista in corso, sono stati superiori agli altri livelli di prezzo. Inoltre la rottura del supporto in area 0,55437 euro è stata realizzata con volumi in aumento. Non un buon segnale.

L’unica speranza per i ribassisti è la tenuta del supporto in area 0,5052 euro e la successiva ripartenza al rialzo. La rottura di questo livello in chiusura di giornata aprirebbe le porte al raggiungimento degli obiettivi indicati in figura. La massima estensione del ribasso passa per area 0,25705 euro.

RCS

RCS Media Group: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Scenario di medio/lungo periodo

Nel medio periodo si applicano le medesime considerazioni espresse in precedenza. La rottura del supporto in area 0,58273 euro, infatti, è avvenuta con volumi in aumento. Ci sono, quindi, tutte le condizioni affinché si possa continuare a scendere fino in area 0,41857 euro. La massima estensione del ribasso si trova in area 0,25224 euro. Un livello molto simile a quello indicato sul giornaliero.

Nel lungo periodo, invece, non ci sono  più ostacoli lungo il cammino che porta al I obiettivo di prezzo in area 0,45469 euro. Questo livello potrebbe essere un ottimo punto di ingresso. Qualora, invece, questo supporto dovesse essere rotto le quotazioni si dirigerebbero verso il supporto in area 0,22756 euro.

RCS

RCS Media Group: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

RCS

RCS Media Group: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Un titolo del settore media sottovalutato del 75% da comprare nelle prossime settimane

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.