Questo titolo azionario a breve potrebbe rallentare ma nel lungo periodo potrebbe crescere del 15% dai livelli attuali

SIT si trova in una situazione grafica che a breve potrebbe offrire un’interessante occasione di acquisto. Infatti, questo titolo azionario a breve potrebbe rallentare ma nel lungo periodo potrebbe crescere del 15% dai livelli attuali. La ragione del rallentamento è legata al raggiungimento della massima estensione (III obiettivo di prezzo) del rialzo in corso.

Dal punto di vista dei fondamentali la società è ben impostata. Il P/E di SIT, infatti, mostra valori che sono circa un terzo rispetto a quello medio del settore di riferimento. Da questo punto di vista, quindi, ci sono ampi spazi di apprezzamento. Questa sottovalutazione è anche confermata dal rapporto Price to Book. Se a questo aggiungiamo una posizione finanziaria abbastanza solida, capiamo come il titolo possa essere un buon investimento, non in questo momento, però, Sarebbe opportuno attendere il prossimo ritracciamento, ormai prossimo, per entrare al rialzo sul titolo.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Questo titolo azionario a breve potrebbe rallentare ma nel lungo periodo potrebbe crescere del 15% dai livelli attuali. I livelli dove acquistare secondo l’analisi grafica

SIT (MILSIT) ha chiuso la seduta del 16 marzo a quota 7,26 euro in rialzo del 1,40% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

La proiezione in corso è rialzista e ha raggiunto il suo III obiettivo di prezzo in area 7,5 euro. Ci aspettiamo, quindi, una fase di ritracciamento seguita poi da un ulteriore allungo rialzista. Gli obiettivi di questa nuova fase rialzista potranno essere calcolati solo alla fine del probabile ritracciamento.

Solo una chiusura settimanale inferiore a 6,38 euro metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

sit

SIT: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

La tendenza in corso è al rialzo e non si vedono grossi ostacoli lungo il percorso che porta al III obiettivo di prezzo in area 8,2 euro.

Solo una chiusura mensile inferiore a 6,8 euro metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

sit

SIT: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Se la Borsa sale questo titolo potrebbe schizzare alle stelle offrendo ottime opportunità di guadagno

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te