Questo prodotto della natura così viscido ma incredibilmente utile alla nostra salute

“Il fine giustifica i mezzi” diceva il grande statista del Rinascimento Nicolò Macchiavelli. E, questo prodotto della natura così viscido ma incredibilmente utile alla nostra salute, ne è la prova. Parliamo della bava della lumaca. Vediamo assieme ai nostri Esperti della Redazione perché questo prodotto sta diventando un vero e proprio “must” nelle case occidentali per combattere le rughe.

Un rimedio naturale antichissimo

Questo prodotto della natura così viscido ma incredibilmente utile alla nostra salute ha radici lontanissime nel tempo. Secondo gli storici, infatti, la bava di lumaca rappresentava un sistema antesignano della cosmetica. Le donne delle corti persiane, fenici e babilonesi apprezzavano questa sostanza in grado di mantenerle belle. A seguire il successo tra le colleghe greche e romane. Ma non solo, perché i medici dell’epoca la usavano come rimedio alla tosse e al raffreddore. A differenza di tutto il mondo animale, la bava della lumaca è un muco ricco di nutrienti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il collagene per le cellule

Tra i nutrienti così benefici presenti nella bava delle lumache, ecco il famoso collagene. La proteina che mantiene elastica, tonica e giovanile la nostra pelle. Ma se pensiamo che sia l’unico, sbagliamo perché, la bava della lumaca è ricca di:

Tutti uniti nella lotta ai radicali liberi.

Come utilizzare la bava di lumaca

Viste le sue proprietà, la domanda sorge spontanea: come utilizzarla? La possiamo trovare in crema, in gel, in gocce e, addirittura, anche in versione shampoo per la protezione della cute e del capello. Obiettivi preferiti dalla bava di lumaca? Rughe, inestetismi della pelle, macchie solari e del derma, brufoli e acne.

In alcuni casi, il suo utilizzo darà risultati veloci, in altri meno. Ma non disperiamo, perché concordano tutti, medici ed estetisti nella sua efficacia. Tra l’altro, essendo completamente naturale, non presenta controindicazioni di sorta. Come sempre, comunque, prima di assumerla, chiediamo un consulto allo specialista di turno.

Approfondimento

Primavera tempo di integratori ma attenzione ai loro danni collaterali

Consigliati per te