Questo piatto di pasta con cavoletti e pomodorini è semplice e gustoso e potrebbe aiutare a proteggere i nostri occhi

Ogni giorno mettiamo a dura prova la vista: stiamo molte ore davanti allo schermo del computer oppure del tablet e guardiamo tanto lo smartphone. I nostri occhi, inoltre, sono esposti a vento, freddo oppure al caldo e ai raggi del sole, subendo possibili fastidi. Per non parlare dei pollini e della polvere o del cloro in piscina. Proteggerli con cappelli e occhiali da sole o con occhialini, se si nuota, sarebbe l’ideale.

Oltre ad eventuali fattori esterni, delle carenze alimentari potrebbero causare dei danni agli occhi. Potrebbe essere utile, quindi, introdurre cibi in particolare in cui siano presenti i carotenoidi come, tra gli altri, la luteina. Questo elemento, infatti, è un antiossidante che protegge da radiazioni nocive la retina, prevenendo la degenerazione della parte centrale, la macula.

Questo piatto di pasta con cavoletti e pomodorini è semplice e gustoso e potrebbe aiutare a proteggere i nostri occhi

La luteina, per fortuna, è presente in vari ortaggi e verdure di uso comune, come broccoli, lattuga, mais, piselli, carote, spinaci, pomodori e cavoletti di Bruxelles. Ecco una gustosa ricetta con alcuni di questi alimenti.

Pasta con cavoletti di Bruxelles, pomodorini e lenticchie:

  • 300 g di pasta corta a piacere;
  • 100 g di lenticchie precotte;
  • 250 g di cavoletti di Bruxelles;
  • 250 g di pomodorini;
  • 50 g di olive nere;
  • panna da cucina o besciamella;
  • olio extravergine d’oliva;
  • uno spicchio d’aglio;
  • rosmarino;
  • sale e pepe.

Procedimento

Lavare, pulire i cavoletti, tagliarli e metterli a cuocere in acqua bollente salata per una decina di minuti. Intanto, mettere sul fuoco la pentola per la pasta. Appena sono cotti, scolare i cavoletti di Bruxelles e versarli nel boccale di un frullatore a immersione. Unire qualche cucchiaio di panna liquida o, in alternativa, un po’ di besciamella, un po’ di acqua di cottura e un pizzico pepe. Frullare e mettere da parte.

A questo punto, soffriggere in padella con un po’ di olio l’aglio schiacciato, aggiungere i pomodorini tagliati, un po’ di rosmarino, del sale e le lenticchie precotte. Dopo qualche minuto, unire le olive tagliate o intere, senza nocciolo. Una volta cotta la pasta, scolarla e versarla in padella. Mescolare e spegnere dopo qualche minuto. Adesso si potrà distribuire la crema di cavoletti sui piatti per poi disporvi la pasta condita.

Valida alternativa ai soliti primi, questo piatto di pasta con cavoletti e pomodorini è semplice e gustoso e potrebbe aiutare a proteggere i nostri occhi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te