Questo oggetto per misurare una porzione di pasta è sempre a portata di mano ma non è la bilancia

Si è sempre alla ricerca di un modo veloce per misurare la giusta porzione di pasta. Se si tratta di pasta corta è abbastanza semplice. Si usa il piatto per dosare la porzione. Ma se si tratta di spaghetti?

Questo oggetto per misurare una porzione di pasta è sempre a portata di mano ma non è la bilancia

Per misurare una porzione più o meno esatta di pasta corta basta usare un piatto. Certo, è difficile essere precisi perché bisogna sempre ricordare che la pasta poi crescerà in volume. Però è un metodo efficace se non è importante che i grammi siano esatti.

Ma quando si parla di pasta lunga, la situazione è diversa. Il piatto non può più essere usato per dosare la porzione. Gli spaghetti crudi non ci entrano quindi è del tutto inutile. E se si prova a misurarli facendo una sorta di “O” con indice e pollice si avrà una porzione esagerata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Quindi esiste un modo semplice per misurare una porzione di spaghetti senza troppi problemi? Certo, e non è la bilancia. Si trova praticamente in tutte le case. E si tratta del tappo di bottiglia!

Esattamente, un tappo di bottiglia di plastica standard. Questo corrisponde a poco meno di 100 grammi. La porzione indicata a persona. Il procedimento è semplicissimo. Basterà prendere la quantità di spaghetti che entra nel tappo, e il gioco è fatto!

Un metodo risolvi problemi che non comporta nessuno sforzo particolare. Certo la precisione non è massima, ma ci si può accontentare.

Ed ecco che questo oggetto per misurare una porzione di pasta è sempre a portata di mano ma non è la bilancia. Un metodo veloce e efficace, per chi non ha molto tempo e vuole sbrigarsi. Ma senza rinunciare a un pasto equilibrato.

Approfondimento

Un metodo diverso per far bollire l’acqua della pasta più in fretta

Consigliati per te