Questo oggetto è più sporco del water, eppure lo tocchiamo di continuo. No, non è il cellulare

In tempo di pandemia, la parola d’ordine è sempre stata prevenzione. Bisogna cercare di evitare il contagio a tutti i costi, e per farlo bisogna indossare tassativamente la mascherina, facendo molta attenzione che non sia usurata. E poi l’altro mantra è quello di sanificare a tutti i costi tavoli, pomelli delle porte, tutti gli oggetti che si usano frequentemente. Ed ovviamente, sempre lavarsi le mani.

In questa situazione, è bene sapere che oltre al pericoloso coronavirus, ci sono tantissimi germi che si possono annidare nelle nostre case ed uffici. Numerosi studi hanno già puntato il dito contro il cellulare, indicato come uno degli oggetti più sporchi che possediamo. Però lo tocchiamo sempre, e forse lo stiamo usando per leggere questo articolo proprio ora.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Questo oggetto è più sporco del water, eppure lo tocchiamo di continuo. E no, non è il cellulare.

Lo studio sui batteri

Secondo uno studio, ci sono vari oggetti di uso comune che contengono una quantità impressionante di batteri. In questo studio è stato calcolato il numero medio di batteri per unità di superficie in vari tipi di oggetti, tecnologici e non. Il peggiore oggetto di tutti è il badge elettronico che alcuni di noi utilizzano a lavoro. Per fortuna molti non ne possiedono uno, quindi non se ne devono preoccupare.

Ma c’è un altro oggetto, sporco quasi come il badge, che usiamo praticamente tutti: si tratta della tastiera del computer. Essa contiene ventimila volte più batteri della tavoletta del water. Una cifra da capogiro, che la rende ben più sporca anche del cellulare (il quale comunque contiene novemila volte più batteri del water).

Possibili soluzioni

A questo punto qualcuno potrebbe pensare di utilizzare di meno la tastiera. Magari si potrebbe pensare di ricorrere di più al mouse. Ebbene, non cambierebbe moltissimo: esso infatti è sporco quasi quanto il cellulare. Ci sono altri oggetti portatori di germi, come il denaro oppure le penne che usiamo per scrivere, ma non si avvicinano neanche lontanamente alla sporcizia di una tastiera.

Per cui la vera soluzione è sempre la solita, quella di cui sentiamo sempre parlare: sanificare un po’ dappertutto. Ed in particolare dare una bella passata alla tastiera, perchè questo oggetto è più sporco del water, eppure lo tocchiamo di continuo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te