Questo oggetto che quasi tutti abbiamo al polso è un covo di germi ma solo in pochi sanno che bisogna lavarlo frequentemente

L’igiene quotidiana passa dalla cura del corpo alla pulizia dell’ambiente circostante. Lavare con cura i vestiti e tenere pulita la nostra casa sono gesti quotidiani molto più importanti di quanto potremmo pensare. Difatti, la prevenzione di certi disturbi e problemi di salute si basa soprattutto sull’eliminazione di germi e sporcizia. Tuttavia, tenere tutto lindo e pinto è un’impresa a dir poco ardua, dal momento che lo sporco riesce ad annidarsi dove mai immagineremmo. Ecco così che in alcune situazioni siamo convinti di aver lavato tutto per bene, ma in fondo non è proprio così.

Esistono degli oggetti che per la loro natura e per una nostra erronea convinzione, crediamo probabilmente che “si auto puliscano”. Un esempio? Proprio quello di cui parleremo in questo articolo e che vedremo, purtroppo, racchiudere tantissimi batteri.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Questo oggetto che quasi tutti abbiamo al polso è un covo di germi ma solo in pochi sanno che bisogna lavarlo frequentemente

Ci riferiamo all’elastico per capelli, normalmente utilizzato dalle donne ma anche da tanti uomini che portano i capelli lunghi. Si tratta di uno di quegli accessori a cui non si fa molto caso. Lo si usa quando serve e lo si poggia dappertutto quando invece non ne abbiamo bisogno. Succede dunque che finiamo per lanciarlo (letteralmente) ovunque per poi rimetterlo tra i capelli o al polso. Nessuno pensa mai che se abbiamo appena fatto lo shampoo, una semplice coda con l’elastico sporco potrebbe distruggere sia la piega che l’igiene della chioma. Ecco quindi qualche semplice consiglio su come evitare di rendere sudici i capelli appena puliti.

Piccole attenzioni

Questo oggetto che quasi tutti abbiamo al polso è un covo di germi ma solo in pochi sanno che bisogna lavarlo frequentemente. Abbiamo già capito, dunque, che bisogna lavarlo almeno ogni tanto. Si pensi ad esempio a quando lo utilizziamo per praticare sport. Sia che lo teniamo al braccio, sia che lo teniamo in testa, il risultato sarà impregnarlo di sudore. In questi casi sarebbe il caso di insaponarlo leggermente e risciacquarlo con un po’ d’acqua. Suggeriamo di farlo ogni settimana, è un’operazione semplice e che ci richiede veramente pochi minuti. Date le piccole dimensioni, inoltre, si asciugherà in qualche ora se non addirittura in qualche minuto quando fa particolarmente caldo. La pulizia implica anche l’attenzione verso le piccole cose che spesso e involontariamente finiamo per trascurare.

Consigliati per te