Questo metodo di coltivazione rivoluzionario che pochi conoscono regala risultati sorprendenti 

Chiunque voglia piantare un qualsiasi seme o una qualunque pianta parte da un’azione scontata: praticare una buca da riempire e ricoprire con altro terreno. Sin dall’antichità, il metodo di coltivazione è sempre questo. Ma se i risultati delle piantagioni migliorassero aggiungendo terra, invece che sottraendola? Questo metodo di coltivazione rivoluzionario che pochi conoscono regala risultati sorprendenti e sta facendo breccia nel cuore di molti agricoltori.

Orto sinergico

Bancali e orto sinergico sono due parole poco conosciute, ma che hanno rivoluzionato l’idea di coltivare di molti agricoltori. La coltivazione a bancale è un metodo secondo il quale, per piantare qualsiasi seme, non bisogna praticare un foro. I bancali sono semplicemente distese di terra rialzate.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Questi piccoli mucchi di terra arrivano a raggiungere i 60 o 70 centimetri di altezza e sembrano riuscire a raddoppiare il raccolto. Questa pratica è perfetta per la coltivazione in orto di zucchine, peperoncini, insalate o zucche. La Redazione di ProiezionidiBorsa intende spiegare i principi alla base e i risultati che questa coltura innovativa sembra poter regalare.

I bancali

Questo metodo di coltivazione rivoluzionario che pochi conoscono regala risultati sorprendenti in fatto di piantagione. Chi la sperimenta, possiede vasti campi coltivati con tante piccole dune di terra, larghe quasi un metro e mezzo.

Tra una duna e l’altra bisogna lasciare un passaggio di circa un metro, per dedicare alla piantagione la giusta attenzione, senza danneggiarla con il passaggio. Queste dune rialzate sono coperte da materiale compostabile come paglia o lo stesso scarto di caffè.

Un nuovo modo di coltivare

Il termine “orto sinergico” vuole indicare la perfetta sinergia che le piante, coltivate in questo modo, riescono a sviluppare. Si tratta di un nuovo stile d’agricoltura, biologico e molto naturale. Il vantaggio è anche il fatto che, una volta realizzato, l’orto sinergico non ha bisogno di troppe cure.

Le arature non sono frequenti e con esse le altre lavorazioni della terra tipiche di un orto qualunque. È possibile realizzare i bancali anche in senso circolare, per spazi più limitati.

Non resta che sperimentare questo nuovo metodo di coltivazione e godere dell’incremento di produzione che esso riesce a garantire. Il tempo cambia e, con esso, anche il modo di coltivare!

Consigliati per te