Questo meraviglioso borgo ligure con un paesaggio mozzafiato è perfetto per passare qualche giorno di relax durante le feste spendendo pochi soldi

Siamo in ufficio, ma con la testa pensiamo già alle feste e a dove poter passare qualche giorno di vacanza? Beh, di certo saranno gettonatissime la montagna e le visite a mercatini di Natale e presepi. Ma nulla ci vieta di pensare anche a qualcosa di più semplice, da organizzare e da proporre agli amici nei giorni di pausa tra una festività e l’altra.

Un esempio di regione da visitare può essere la Liguria. In particolar modo Finalborgo.

Questo meraviglioso borgo ligure con un paesaggio mozzafiato è perfetto per passare qualche giorno di relax durante le feste spendendo pochi soldi.

Finalborgo è uno dei tre nuclei urbani di Finale Ligure, insieme a Finalpia e Finale Marina. Questo piccolo gioiello della Liguria, nel periodo medievale, è stato centro dell’amministrazione del Marchesato Del Carretto fino al 1602. Da non perdere assolutamente le viuzze strette e antiche, le vecchie mura medievali e infine il mare, che è proprio a due passi. Tra le attrazioni c’è la Basilica di San Biagio, costruita nel XVII secolo, che contiene sculture bellissime. Da visitare anche la Chiesa di San Giuseppe Calasanzio.

Non ci resta che perderci nell’atmosfera antica e suggestiva dei vicoli all’interno delle mura e delle costruzioni medievali per un viaggio nel tempo

Ma quello che porta più indietro nel tempo è il complesso monumentale di Santa Caterina, con il Chiostro, l’Oratorio dei disciplinanti e l’Auditorium di Santa Caterina con gli affreschi del XV secolo.

Tra gli edifici civili merita il Palazzo del Tribunale, che fu centro amministrativo e giudiziario del Marchesato Del Carretto. Nel 1462 ci fu la ristrutturazione e la modifica con delle bifore. La facciata è un tripudio di architettura e arte, tra la base quattrocentesca e gli interventi, fatti a posteriori.

La posizione di Finalborgo è stata da sempre leggermente rialzata, e quindi strategica per gli attacchi nemici. Era custodita e controllata dal meraviglioso e suggestivo forte di San Giovanni, presente e visibile ancora oggi. Così come incredibilmente belle sono le mura, che costeggiano questo piccolo borgo medievale, aprendosi in varie porte tra cui la Reale, la Romana e la Mezzalunale.

Questo meraviglioso borgo ligure con un paesaggio mozzafiato è perfetto per passare qualche giorno di relax durante le feste spendendo pochi soldi

Una volta varcate queste porte, ci lasciamo alle spalle la realtà per entrare in un mondo incantato che ci richiama i cortei, i cavalieri a cavallo, le taverne e le dame per le vie della cittadina. A Finalborgo non manca anche la bellezza del mare ligure. Infatti, le spiagge di Finale Ligure sono state premiate con la Bandiera Blu. Certo, per le feste non sarà possibile farsi un bagno, ma una bella passeggiata lungomare in una giornata di sole sì. Non mancano chioschi e ristoranti che costeggiano il mare, perfetti per passare una domenica in totale relax e compagnia.

Quindi, non ci resta che trovare la giornata giusta per perdersi nell’atmosfera antica e suggestiva di Finalborgo per un vero e proprio viaggio nel tempo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te