Questo insetto si nutre delle foglie degli agrumi ma esiste un modo per eliminarlo

Basta osservare attentamente la foglia dell’agrume per appurare la presenza di un fastidioso insetto. Se sulla foglia è possibile notare come una sorta di “serpentina” scura, purtroppo si tratta della minatrice, un lepidottero pericoloso per gli agrumi. Questo insetto si nutre delle foglie degli agrumi ma esiste un modo per eliminarlo senza cadere nello sconforto. Molto spesso questo attacca il cedro o il limone, ma rappresenta un problema comune per la gran parte delle piante fruttifere.

Come riconoscerla

La minatrice serpentina è un’insidia pericolosa per gli agrumi. Tale lepidottero ha questo particolare nome in quanto è solito scavare minuscole gallerie sotto la superficie delle foglie.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Il risultato di quest’intensa attività nascosta è una sorta di tratto oscillante sulla foglia, che ricorda nella forma proprio quella del serpente.

In sostanza, questi lepidotteri sono capaci di scavare lunghi tunnel tra la superficie superiore della foglia e quella inferiore.

Poiché il problema riguarda un gran numero di alberi da frutto, ecco spiegato come rimediare. Questo insetto si nutre delle foglie degli agrumi ma esiste un modo per eliminarlo con semplicità.

Come eliminare la minatrice degli agrumi

Il vero problema della minatrice è che le foglie appaiono rovinate sui bordi, a causa della perdita di linfa vitale nelle foglie. Automaticamente, la foglia seccherà in pochissimo tempo e cadrà. Ma il vero problema è che, in poco tempo, i danni diventano evidenti anche su fiori e tronco.

In questi casi consigliamo di usare l’olio di Neem, molto utile nel contrasto di questo insidioso lepidottero. Suggeriamo di scioglierne circa 20 milligrammi in 2 litri di acqua e di vaporizzare il tutto direttamente sulle foglie, preferibilmente la sera.

La primavera è la stagione preferita da questo ospite indesiderato, quindi consigliamo un trattamento preventivo, magari in dosi più blande.

La prevenzione gioca un ruolo fondamentale nella salute delle piante di agrumi e nel contrasto di afidi e parassiti vari. Fondamentale sarà anche proteggere i nuovi germogli da questo pericoloso insetto scavatore, per poter beneficiare di un gran raccolto nei mesi successivi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te