Questo golosissimo piatto autunnale è la garanzia per avere felicità e buonumore a tavola

Ottobre è uno dei mesi dedicati ai comfort food per eccellenza. Pensiamo ad esempio alle golosissime castagne che, oltre ad essere uno dei cibi preferiti dai bambini, sono anche benefiche per la salute. Infatti questo frutto di stagione amato da tutti potrebbe essere un toccasana contro l’indice glicemico alto. Se vogliamo però portare nella nostra cucina tutti i sapori di questa meravigliosa stagione, ecco qui una preparazione veramente d’impatto. Infatti questo golosissimo piatto autunnale è la garanzia per avere felicità e buonumore a tavola. Vediamo insieme come prepararlo.

Gli ingredienti necessari per circa 4 persone

  • 400 di pasta corta, preferibilmente pennette rigate;
  • 500 grammi di polpa di zucca;
  • 200 grammi di cavolo nero;
  • 100 grammi di gorgonzola dolce;
  • olio extravergine d’oliva quanto basta;
  • pepe nero quanto basta;
  • sale fino quanto basta.

Questo golosissimo piatto autunnale è la garanzia per avere felicità e buonumore a tavola

Iniziamo dunque dedicandoci alla pulizia delle verdure. Laviamo sotto l’acqua corrente il cespo di cavolo nero e tagliamo via con un buon coltello da cucina la base dal mazzo. Diamo un’ulteriore sciacquata alle foglie singole e per un attimo mettiamole da parte. Passiamo poi alla zucca. Per agevolare questo passaggio consigliamo di leggere il seguente articolo: “Come scegliere la zucca più dolce e succosa e come pulirla in pochi minuti”. Infatti oltre ad orientarci all’acquisto, ci spiega anche un metodo semplice e veloce per spellarla e cuocerla a puntino. Se invece desideriamo procedere nel modo più faticoso e tradizionale, bisogna inciderla con un coltello e ricavarne la quantità indicata di polpa. Tagliamola dunque a dadini su un tagliere da cucina.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

In un ampio tegame facciamo scaldare un filo di olio e mettiamo a soffriggere l’aglio. Ricordiamoci però di tagliarlo a pezzettoni grossi in modo da poterli facilmente rimuovere alla fine del processo. Aggiungiamo il cavolo nero e i cubetti di zucca. Per ammorbidire il tutto aggiungiamo anche un abbondante mestolo di acqua. Mescoliamo spesso con un cucchiaio di legno. Lasciamo andare il tutto per un quarto d’ora. Verso la fine regoliamo di sale e pepe. Nel frattempo prepariamo l’acqua di cottura per la pasta e al bollore saliamo, buttando poi dentro le pennette rigate. Attendiamo il tempo menzionato sulla confezione. Dopo aver tolto l’aglio uniamo poi alla pentola il gorgonzola e facciamolo squagliare. Scoliamo la pasta al dente e facciamola saltare nel tegame, amalgamando bene tutti gli ingredienti. Serviamo dunque il piatto bello caldo con una bella spolverata di pepe nero.

Approfondimento

Ecco il primo piatto dell’autunno capace di riscaldare anche le serate più fredde

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te