Questo fungo è talmente tossico che può provocare gravi danni alla nostra salute

Dobbiamo sempre prestare molta attenzione al cibo che mangiamo. E questa accortezza la si deve avere soprattutto quando si va all’estero. Il problema, quando ci si trova in un altro Paese, è molto semplice. Non si conosce sempre perfettamente la lingua e quindi non sempre sappiamo con esattezza cosa stiamo mangiando. Inoltre, in ogni Paese si hanno usanze e costumi diversi, anche non noti. Per questo motivo, bisogna prestare particolare attenzione. E dovremmo avere un occhio aperto soprattutto quando ci troviamo davanti un cibo in particolare, ossia la Gyromitra esculenta. Infatti, questo fungo è talmente tossico che può provocare gravi danni alla nostra salute.

Che cosa è la Gyromitra esculenta

Il fungo di cui stiamo parlando si presenta con numerose pieghe, simili a quelle del cervello. È di colore marrone e rossiccio, e ha delle cavità vuote all’interno che fanno vedere con evidenza le venature che arrivano fino al suo gambo. Questa parte del fungo si chiama, con esattezza, mitra. Inoltre, questo alimento ha una forma cilindrica e il suo gambo è di colore bianco. Lo si trova da marzo a giugno, quindi è il momento di prestare attenzione dato che il suo periodo è appena iniziato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La pericolosità del fungo tossico Gyromitra esculenta

Questo fungo è talmente tossico che può provocare gravi danni alla nostra salute. E, se nei casi più fortunati si presentano problemi intestinali e nausea, in quelli più gravi si può arrivare a morire.

La Gyromitra esculenta resta velenosa sia prima che dopo la cottura, perciò è consigliato evitare di assumerla in qualsiasi situazione. La sua pericolosità dipende dalla giromitrina. Questa è una miscela di diversi tipi di idrazine che causano intossicazioni e, come detto prima nei casi più gravi, la morte. In Italia è raro trovarlo, ma non impossibile. E ora che ne conosciamo l’aspetto, potremo riconoscerlo ed evitarlo. Nonostante la sua pericolosità sia più che nota, questo fungo viene consumato ancora in alcuni Paesi del mondo. In nord America, per esempio, è un piatto ancora diffuso. Ma, più di tutto, è in Finlandia che bisogna stare attenti. Nel paese nordico, infatti, questo fungo viene servito e venduto ovunque.

Approfondimento

Se anche tu sei in questa condizione, non mangiare mai insaccati. Potrebbero essere pericolosi per la tua salute

Consigliati per te