Questo famoso smartphone sparirà dalla circolazione e cosa succederà ora a chi ne ha uno?

La comunicazione ufficiale c’è. E così questo famoso smartphone sparirà dalla circolazione e cosa succederà ora a chi ne ha uno? Un pilastro della tecnologia ha deciso di non produrre più telefonini, perché, secondo una nota dell’azienda, ha deciso di puntare sull’intelligenza artificiale, lo smart home, componenti dei veicoli elettrici e la robotica. Insomma un grande passo verso il futuro, abbondando qualcosa invece di molto attuale: lo smartphone.

Questo famoso smartphone sparirà dalla circolazione e cosa succederà ora a chi ne ha uno?

L’azienda tecnologica in questione è LG, la quale, tramite una comunicazione ufficiale, ha fatto sapere che entro il 31 luglio 2021 il business della telefonia mobile non sarà più attivo. In realtà non sarà proprio così. Infatti molti smartphone saranno ancora venduti fino a quando tutti i modelli non saranno esauriti. E ovviamente non abbonda i propri clienti, quindi continuerà a seguirli per un periodo di tempo variabile in aggiornamenti software e assistenza.

La divisione smartphone è in calo

LG smartphone così dice addio ad un business che iniziava però a non essere più tanto fiorente. Infatti alla fine dell’anno scorso è stata stimata una perdita complessiva di 3,8 miliardi di euro. Il marchio di elettronica non è stato in grado di dare buoni risultati in un mercato molto competitivo tra big come Apple e tra nuovi smartphone di bassa fascia.

Un anno in positivo

Nonostante ciò LG, come si legge in una nota aziendale, ha chiuso l’anno in positivo con ricavi pari 56,45 miliardi di dollari e un utile operativo di 2,85 miliardi di dollari, con un aumento del 31,1% rispetto al 2019, trainato principalmente dalle vendite di elettrodomestici e TV OLED. Le vendite del quarto trimestre sono aumentate del 16,9% su base annua con un utile operativo del trimestre pari 580,19 milioni di dollari. Ed è dunque arrivato il momento per l’azienda di concentrarsi su questi settori più redditizi.

Approfondimento

Attenzione perché ci sono brutte notizie per chi carica lo smartphone di notte.

Consigliati per te