Questo è il modo migliore per conservare ed avere frutta estiva tutto l’anno

La frutta è un concentrato di nutrimenti, utili al benessere del nostro organismo. Rappresenta un alimento sano, da integrare in quasi tutte le diete. Si consuma a colazione, dopo i pasti e come snack, quando abbiamo lo stomaco vuoto. In questi mesi di sole c’è l’imbarazzo della scelta, ogni frutto estivo è buono e goloso. Ma perché non avere la stessa scelta d’inverno?

Oltre a preparare marmellata, conserve sotto alcol, olio, pomodori secchi, concentrati, possiamo essiccare la frutta. È un metodo ecologico e antico, del tutto naturale e permette un notevole rispariamo sull’acquisto di prodotti simili, ma industriali. Mantiene tutte le sostanze nutritive e il gusto genuino del frutto. Si potrà approfittare delle giornate di caldo per avere un risultato perfetto, senza usare il forno e consumare energia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Questo è il modo migliore per conservare ed avere frutta estiva tutto l’anno, con un metodo semplice ed efficace.

Frutta essiccata

L’essicazione al sole del frutto permette di eliminare l’acqua, ma rimangono le vitamine, le fibre e le proprietà benefiche. Non si devono aggiungere zuccheri o altri liquidi e quindi rimangono naturali al 100%. Per ottenere la frutta essiccata, scegliere quella più dolce, non acerba, che non sia rovinata.

Per farla essiccare a dovere, realizzare dei piccoli pezzi grandi pochi centimetri. I frutti tondi piccoli, come le ciliegie e ribes, si potranno lasciare sani. Per non fare annerire i pezzetti di frutta, immergerli per qualche minuto in una soluzione di acqua fredda e succo di un limone. Lasciare scolare e lasciare asciugare su una teglia, dopo aver tamponato con un panno.

La frutta con la buccia sana, come l’uva, dovrà essere solo lavata e poggiata sulla teglia. Se vogliamo fare l’essicazione naturale al sole, usare delle griglie, da tenere riparate durante la notte.

Per avere la frutta pronta servirà circa una settimana, o prima se tagliata finemente. D’inverno, invece, per ottenere lo stesso risultato basterà usare il forno a 40 gradi per almeno 4 ore. Questo è il modo migliore per conservare ed avere frutta estiva tutto l’anno, a costo zero.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te