Questo dolce al cucchiaio semplice e delicato cuoce in 4 minuti e grazie a 5 ingredienti sarà leggero come una piuma

La bontà di un buon dolce fatto in casa è davvero indescrivibile. Già il primo assaggio in un attimo manda in paradiso le papille gustative e migliora pure l’umore. Se poi la ricetta è facile e veloce e tutti la possiamo ricreare, allora la voglia di mettersi ai fornelli crescerà a dismisura.

Nel menù di oggi ci finirà uno dei dolci più conosciuti e amati, riproposto in una versione più leggera ma comunque invitante. Molti lo amano per il suo gusto cioccolatoso e perché si scioglie al palato, altri per la sua estrema semplicità di realizzazione. Parliamo proprio del golosissimo budino.

La nostra proposta si discosterà un po’ dai classici metodi realizzati. Infatti, abbiamo deciso di fornire una versione vegana e senza lattosio, ma dal gusto assicurato. Questo dolce al cucchiaio semplice e delicato sarà la scelta perfetta per concludere il pasto o concedersi un momento pomeridiano di puro piacere. Vediamo allora come realizzare uno squisitissimo budino cacao e cannella che farà felice tutta la famiglia.

Ecco tutti gli ingredienti necessari per preparare 4 dei nostri fantastici dolci:

  • 500 g di latte senza lattosio;
  • 130 g di zucchero;
  • 45 g di amido di mais;
  • 30 g di cacao amaro in polvere (senza lattosio);
  • polvere di cannella q.b.
  • 4 stampini per budino.

Questo dolce al cucchiaio semplice e delicato cuoce in 4 minuti e grazie a 5 ingredienti sarà leggero come una piuma

Si parte setacciando l’amido di mais e il cacao con l’aiuto di un colino. Versiamo entrambi gli ingredienti in una ciotola e aggiungiamo lo zucchero. Proseguiamo unendo anche un pochino di cannella e mescolando tutto insieme. Cerchiamo di ottenere un composto il più uniforme possibile.

Fatto questo, prepariamo un pentolino capiente e aggiungiamo il latte. Poco alla volta versiamo la polvere di cacao, amalgamandola bene al liquido.

Una volta che avremo verificato che il composto è omogeneo e privo di grumi, potremo accendere il fuoco. Cuociamo a fiamma media l’impasto mescolando regolarmente, in attesa che il tutto si addensi e spuntino le bollicine in superficie.

Dopo 4 minuti al massimo dovremmo aver completato la cottura: a quel punto potremo spegnere il fuoco e iniziare a preparare gli stampini. Mettiamo ciascuna forma sotto l’acqua per inumidirne un po’ l’interno. Dopo averle sbattute per disfarci del liquido in eccesso, possiamo iniziare a versarvi dentro qualche cucchiaio di crema calda.

Aspettiamo che l’impasto raffreddi, poi mettiamo gli stampini a compattare in frigo per almeno 3 ore, coperti con pellicola. Scaduto il tempo, potremo finalmente servirle e gustare i nostri strepitosi budini.

Lettura consigliata

Con gli albumi avanzati possiamo sfornare questa torta sofficissima e delicata che farà impazzire la famiglia a merenda o colazione

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te