Questo dessert al caffè a zero calorie è una bomba per stupire gli ospiti a fine pasto

Il fine pasto, per tutti quelli a dieta, è il momento più triste. Perché è l’ora di fissare mestamente il proprio piatto vuoto o il proprio espresso o caffè americano. Ci si può soltanto domandare se il barista lo ha fatto bene o no mentre tutti si deliziano il palato con gelati, sorbetti e dolcetti.

Ma è arrivata l’ora di sorridere, con l’aiuto degli Esperti di ProiezionidiBorsa. Questo dessert al caffè a zero calorie è una bomba per stupire gli ospiti a fine pasto e si prepara in meno di mezz’ora.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Un ingrediente che suona come un esplosivo

Si chiama eritritolo ma non è un esplosivo. È un dolcificante naturale che ha un potere addolcente notevole, pari a quello dello zucchero tradizionale. Ed è fino e impalpabile come lo zucchero a velo. Lo troviamo facilmente sul web in buste da un chilo. Ed è proprio quello che ci serve per preparare questo dolce.

Versiamo in una ciotola una tazza di polvere di caffè macinato finissimo, richiesto appositamente in una torrefazione. Non fidiamoci del caffè in sacchetto anche a macinatura che troviamo al supermercato perché ce lo ritroveremo in bocca vischioso e raschiante come un pugno di sabbia.

Aggiungiamo ora due tazze, o poco più, di eritritolo e incorporiamo in un colpo solo un pentolino di acqua freddissima. Attenzione, però, l’acqua deve proprio freddissima. Deve stazionare in freezer almeno mezz’ora, deve essere quasi congelata.

Una dolcissima frustata

Partiamo ora con le fruste elettriche alla massima potenza e montiamo la crema per una decina di minuti, con pazienza, finche non diventa deliziosamente spumosa.

Dividiamola in tanti bicchieri trasparenti o coppette quanti sono gli ospiti e mettiamo a raffreddare in frigo per dieci minuti o in freezer per cinque minuti. Prima di servire possiamo decorare con polvere di cacao amaro.

Questo dessert al caffè a zero calorie è una bomba per stupire gli ospiti a fine pasto

Se i commensali sono tutti in forma, si può anche lavorare con lo zucchero al velo, sostituendolo con metà dose di eritritolo. E si può aggiungere un fiocco di panna montata prima di decorare con polvere di cacao, gocce di cioccolato, fondente, granella di nocciole del Piemonte oppure qualche fragola di bosco matura.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te